Da Pordenone al mondo come portabandiera di alcune fra le più rispettate produzioni reggae e new roots a livello internazionale: i Mellow Mood sono tornati con un nuovo album, intitolato Large, che uscirà domani, venerdì 6 aprile.

Mellow Mood (foto di Cara Robbins)

Large è il quinto lavoro in studio della band e contiene dodici nuovi brani ed è stato anticipato dal singolo Sound of a War e dalla stessa title track. A quasi dieci anni dal loro esordio discografico, l’album Move! del 2009 che diede loro un inaspettato successo internazionale con i singoli Only You e Dance Inna Babylon, i fratelli Garzia – gli iconici gemelli rasta che da sempre danno una forte riconoscibilità anche visiva ai Mellow Mood – si dicono certi di aver toccato un livello superiore di qualità della produzione e del songwriting.

L’album è stato prodotto, registrato e mixato all’Alambic Conspiracy Studio di Pordenone in collaborazione col fidato Paolo Baldini (BR Stylers, Africa Unite, Tre Allegri Ragazzi Morti) e masterizzato ad Austin, Texas, da Chris Athens (già al lavoro con N.E.R.D., Rick Ross, Usher, Peter Tosh). Per la parte di scrittura i ragazzi sono stati supportati da Solo Banton, artista reggae britannico, che ha avvicinato il loro linguaggio all’autentico patois giamaicano.

Partirà proprio domani un nuovo tour europeo che, oltre all’Italia, toccherà Francia, Spagna, Regno Unito, Olanda, Portogallo. Tutte le informazioni sul sito ufficiale della band.

Abbiamo incontrato Jacopo e Lorenzo Garzia per farci raccontare i dettagli di questo nuovo lavoro in studio e il significato della cultura reggae del 2018.

Guarda la video-intervista ai Mellow Mood