Guarda in anteprima il video di “Mini Universo” di Effenberg

Il nuovo singolo del cantautore vuole essere un omaggio alla casa, intesa come luogo fisico e come teatro dei nostri sentimenti
Effenberg - Mini Universo - anteprima video - 1
Effenberg (fonte: ufficio stampa)

A due mesi dall’uscita del singolo Sirene Alate, Effenberg ha pubblicato l’11 giugno il suo nuovo brano, Mini Universo. Una canzone riflessiva e ironica che riesce ad essere contemporaneamente intima ed universale. Qui l’umanità descritta da Effenberg non è risoluta e determinata ma piuttosto meditativa e a tratti grottesca e noncurante. Accompagna il singolo un videoclip ufficiale che vi presentiamo oggi in anteprima.

Mini Universo è un omaggio alla casa, intesa come luogo fisico, metafisico ma soprattutto teatro dei nostri sentimenti. Un luogo dove passiamo gran parte della nostra esistenza, dove gli oggetti come la televisione, i mobili, i vecchi centrini abbandonati nei cassetti o le zanzare appiccicate al muro, ci vedono litigare, piangere o gioire. Ci sono quando riceviamo belle notizie, quando siamo preoccupati o non riusciamo a dormire.

Il brano è prodotto da Marco Olivi (Ghemon, Ex Otago, Giorgieness) e Rabbo Scogna (Diodato, Gabbani, Ghemon).

Guarda in anteprima il video di Mini Universo di Effenberg

Effenberg – Bio

Effenberg è il nome d’arte di Stefano Pomponi, cantautore lucchese che prende il nome da un ex calciatore tedesco degli anni ’90, ora allenatore. Debutta nel 2015 con l’album autoprodotto Piazza Affari Chiude in Calo che, per decisione dell’autore, non viene né stampato, né distribuito digitalmente, ma che lo porta a frequentare i primi palchi di diverse piazze. Il vero ingresso nella scena musicale italiana indipendente avviene nel 2017 con il disco Elefanti per Cena, che gli permette di farsi conoscere alla critica ed esibirsi in diversi concerti, dal palco del Lucca Summer Festival, fino ad arrivare a condividere il palco con artisti del nuovo circuito pop indipendente tra i quali Selton, Eugenio In Via Di Gioia e Dente.

L’anno successivo i brani Elefanti per Cena e Non Mi Riparo Mai vengono inseriti nella colonna sonora del film di Valerio Mieli, con Luca Marinelli e Linda Caridi, intitolato Ricordi? presentato alle giornate degli autori del Festival Di Venezia. Nel 2019 viene pubblicato il suo terzo disco Il Cielo Era un Corpo Coperto. Nell’estate del 2019 accompagna Luca Carboni nel suo Sputnik Tour. A maggio 2020, dall’isolamento forzato dalla recente emergenza sanitaria, nasce il brano Merlo. Lo scorso aprile viene pubblicato il singolo Sirene Alate che ha dato inizio alla collaborazione con Sound To Be.

Articolo Precedente
Vasco Rossi

40 anni di "Siamo Solo Noi" di Vasco, un inno generazionale in formato cofanetto

Articolo Successivo
Britney Spears

Britney Spears non sa se tornerà ad esibirsi

Articoli correlati
Total
24
Share