Guarda in anteprima il video di “Adouna” degli Afrodream

Il nuovo singolo della band torinese racconta la vita e le difficoltà dei Lebou Gui, i pescatori tradizionali del Senegal
Afrodream - Adouna - anteprima - 1
Afrodream (fonte: ufficio stampa)

Da Torino al mondo, passando dall’Africa occidentale: gli Afrodream sono una band dall’attitudine davvero cosmopolita che rielabora in chiave contemporanea tradizioni musicali come quella del Senegal. Come nel caso del nuovo singolo Adouna, uscito il 16 marzo: lo accompagna un videoclip ufficiale che vi presentiamo oggi in anteprima.


Adouna racconta il mestiere del pescatore in Senegal, che costituisce il gruppo etnico chiamato Lebou Gui. La canzone narra le difficoltà a cui vanno incontro i Lebou Gui nello svolgimento del loro lavoro, visto che a volte mancano gli utensili necessari, quali reti, piroghe o canne da pesca per tutti.


«I Lebou Gui svolgono tutti i lavori inerenti alla pesca», spiega il cantante Abou Samb. «Ad esempio vanno per mare a pescare, vendono il pescato al mercato e infine si riuniscono in cerchio a ballare e cantare i loro canti e balli tradizionali, tipici dei pescatori. Per tutti questi motivi e pensando in particolare ad un mio amico Lebou Gui, ho deciso di dedicare una canzone a questi guerrieri del mare».

Fin dall’inizio del brano si percepiscono sonorità prettamente afrobeat e che girano attorno alle atmosfere tribali, caratterizzate dalle percussioni e da ritmi serrati, rallentati dal sassofono. Il singolo è stato registrato, prodotto, mixato da Luca Vergano e masterizzato da Daniele Mattiuzzi al Wave Life Studio di Torino.

Guarda in anteprima il video di Adouna degli Afrodream

Afrodream – Bio

Afrodream è una band afrobeat / pop che nasce a Torino nel 2015 dall’incontro di Abou Samb (dal Senegal, voce, percussioni), Eddy Gaulein Stef (dalla Martinica, basso), Ariel Verosto (dall’Argentina, piano, flauto traverso) con gli italiani Luca Vergano (chitarra), Jacopo Angeleri (batteria), Simone Arlorio (sax). Il sound è il risultato dell’incontro tra musicisti con background diversi, ma che hanno trovato tra loro un equilibrio sia ritmico che melodico.

All’attivo la band ha due EP: Afrodream (2016) e Jam Sa Sounè (2017). Nel 2019 realizza l’album d’esordio La Teranga grazie a una campagna di crowdfunding su Musicraiser. Dopo diversi live in Italia, Svizzera e Francia, gli Afrodream partono per un tour in Senegal. Lì sono ospiti del Retba Festival svoltosi sulle rive del Lago Rosa (Dakar). Nel dicembre 2019 intraprendono una seconda campagna di crowdfunding grazie ad Eppela con l’aiuto dell’etichetta torinese Bunya Records per la realizzazione del tour estivo 2020.


Articolo Precedente
DJ Uncino - Cambio Rotta - track by track - 1

DJ Uncino racconta "Cambio Rotta pt. 1" traccia per traccia

Articolo Successivo
X Factor Maneskin

Maneskin, il "Loud Kids Tour" diventa mondiale: tutte le date

Articoli correlati

Total
13
Share