Musica di pietra: in anteprima il video di “Ta’Cenc” di Max Casacci e HatiSuara

In anteprima per Billboard Italia, il nuovo progetto sperimentale di Max Casacci insieme a HatiSuara: “Ta’Cenc” (parte dell’opera “Watermemories”) è stata realizzata esclusivamente con il suono di rocce calcaree
Max Casacci & HatiSuara - TA’CENC

Dall’11 ottobre sarà disponibile sulle piattaforme digitali Watermemories. L’opera si ispira, appunto, alla memoria dell’acqua e farà parte del nuovo disco di Max Casacci (noto soprattutto per il suo lavoro con i Subsonica). Watermemories si sviluppa in due movimenti: Ta’Cenc e la title track, basate su temi musicali e ritmi senza l’utilizzo di strumenti musicali ma solo con suoni concreti della realtà. In anteprima, vi presentiamo oggi il videoclip del primo “movimento”: Ta’Cenc.

Il brano – che si riferisce all’omonima scogliera dell’isola di Gozo, a Malta – è stato realizzato esclusivamente con il suono di rocce calcaree, impercettibilmente sonore. Rocce che si rivelano magicamente intonate tra loro.

Domenica 13 ottobre Max Casacci e HatiSuara (il progetto di Luca Saini e Mariacristina Busso attivo nella sperimentazione col suono in ambito meditativo) presenteranno dal vivo l’intera opera sonora a Biella. Il live sarà in occasione della ventunesima edizione della rassegna “Arte al Centro” di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto.

Guarda in anteprima il video di Ta’Cenc di Max Casacci e HatiSuara



Articolo Precedente
Google ha lanciato nuovi strumenti di privacy per YouTube

Google ha lanciato nuovi strumenti di privacy per YouTube

Articolo Successivo
Radiohead, Kevin Winter/Getty Images for Coachella

Le cinque cover più belle delle canzoni dei Radiohead

Articoli correlati
Total
55
Share