Guarda in anteprima il video di “Stick It Out” di An Early Bird

Stefano De Stefano sta per tornare con un nuovo EP, in uscita questo autunno. Lo anticipa come singolo una delicata ballad dream pop
An Early Bird - Stick It Out - 22

Il 27 settembre uscirà il nuovo EP di Stefano De Stefano, in arte An Early Bird, In Depths. Il lavoro, prodotto da Lucantonio Fusaro, è interamente suonato da Stefano De Stefano e getta artisticamente le basi di quello che sarà il secondo full-length, previsto per il 2020. Lo anticipa il singolo Stick It Out, una delicata ballata un po’ dream pop accompagnata da un videoclip che vi presentiamo in anteprima.

“Il video – spiega An Early Bird a proposito di Stick It Out – è l’esplorazione di uno spazio ristretto, tanto fisico quanto dell’anima, quando i pensieri si attorcigliano intorno alla necessità di risolvere qualcosa che attanaglia e non si ha la forza o la lucidità di andare fino in fondo risolvendola. Non si trovano le parole giuste, si cerca la risposta guardando attraverso un vetro, si prova a seguire il ritmo delle cose senza realmente risolvere nulla. In fondo, resistere significa anche questo: mettere su un caffè, attendere il momento giusto, prendere una decisione e finalmente andare verso le proprie responsabilità”.

Guarda in anteprima il video di Stick It Out di An Early Bird



An Early Bird – Bio

Dietro al moniker si cela il cantautore e polistrumentista Stefano De Stefano. La sua carriera inizia nel 2006 a Napoli con i Pipers. Nel corso di dieci anni realizza tre album riscuotendo l’attenzione della stampa e suonando al fianco di artisti come The Charlatans, Ian Brown, Starsailor, Ocean Colour Scene e Turin Brakes. È stato anche scelto per aprire alcuni concerti italiani di Jack Savoretti, Joshua Radin, Piers Faccini e Rachel Sermanni.

La svolta solista avviene nel 2017 dopo alcuni concerti suonati da solo in Europa: da quel momento inizia un percorso di scrittura che lo porta a pubblicare il primo album Of Ghosts & Marvels, uscito nell’ottobre del 2018 per Dead Bees Records e Riff Records. Il disco ha superato i 300mila ascolti su Spotify. Lo ha seguito un tour europeo di 45 date in giro per otto paesi. In esso, An Early Bird ha aperto i concerti di Jake Bugg, Dan Owen, S. Carey, Stu Larsen e Grant Lee Phillips.

Articolo Precedente
Salmo annuncia il nuovo Machete Mixtape

Tutti i nomi del Core Festival 2019 a Treviso

Articolo Successivo
Enzo Mazza - internazionalizzazione

Internazionalizzazione, Enzo Mazza (FIMI): «Costruire una strategia unitaria»

Articoli correlati
Angelica - I Giocatori - 1
Leggi di più

Nell’artigianato pop di “Quando Finisce la Festa”: intervista ad Angelica

Angelica Schiatti (meglio conosciuta col solo nome di battesimo) ha già alle spalle una solida esperienza musicale, sia come performer che come autrice. A marzo è uscito il suo album d’esordio solista, “Quando Finisce la Festa”, a cui ha collaborato un super team di musicisti. L’abbiamo intervistata in occasione dello shooting che le abbiamo dedicato sul numero di settembre
Total
78
Share