Guarda in anteprima il video di “Spreco di Potenziale” di Ditonellapiaga

Il nuovo singolo della giovane cantautrice romana è il terzo estratto dall’album d’esordio, previsto per quest’anno. Il brano racconta una storia d’amore fondata su aspettative irrealizzabili
Ditonellapiaga - Spreco di Potenziale

Prima ha trasportato i Matia Bazar in un club londinese con la sua versione ipnotica di Per un’Ora d’Amore. Poi ha celebrato, fra sonorità elettroniche e ritmi dance, il desidero rimosso e la libido dimenticata dell’epoca pandemica nel singolo successivo Morphina. Ora Ditonellapiaga mostra il suo aspetto più intimo e personale. Il 5 febbraio è uscito Spreco di Potenziale (Dischi Belli / BMG). Il nuovo singolo della giovane artista romana è il terzo estratto dall’album d’esordio, previsto per quest’anno.

Pianoforte e voce, a creare quell’atmosfera da braccia alzate con gli accendini (o gli smartphone) accesi che tutti abbiamo vissuto quando ancora si poteva andare ai concerti, nel momento in cui partiva il brano “lento” subito dopo il pezzo più rock. Spreco di Potenziale è una pallina da ping pong che rimbalza fra sentimenti opposti: l’amarezza per una storia che finisce e la serenità che arriva dopo la liberazione, quasi un primo segno della voglia di ricominciare.

Il brano canta la fine di un amore incompiuto. Racconta “una storia d’amore fondata su aspettative irrealizzabili”, l’incomunicabilità che prende il sopravvento alla fine di una relazione. «Non c’è modo per accorciare il divario tra due cuori che battono in controtempo. Rimarranno per sempre sfasati. E quei pochi millesimi di secondo sembreranno improvvisamente anni luce», dice Ditonellapiaga. «A volte le distanze sono talmente grandi, talmente incolmabili, che anche il più magistrale dei gesti rimane vano e le parole più sincere soltanto fiato sprecato. Uno spreco, ecco cosa siamo stati».

Guarda in anteprima il video di Spreco di Potenziale di Ditonellapiaga

Articolo Precedente
Giulia Penna - Sparisci Please - intervista - 1 - foto di Linda Provini

Giulia Penna: «“Sparisci Please” racconta la mia visione della realtà, frizzante e pop»

Articolo Successivo
The Weeknd, foto di Mike Ehrmann/Getty Images

Super Bowl: guarda l'Halftime Show da urlo di The Weeknd


Articoli correlati
Total
10
Share