Guarda in anteprima il video di “Sapessi Che Cos’ho” di Nervi

Nervi è il vincitore del contest Primo Maggio Next 2020. In anteprima per Billboard Italia, presenta il videoclip del suo singolo d’esordio, Sapessi Che Cos’ho
Nervi - Sapessi Che Cos'ho - anteprima
Foto di Luciano Santoro

Sapessi Che Cos’ho – uscito sulle piattaforme digitali a maggio per UMA Records / Artist First – è il singolo d’esordio di Nervi. Il cantautore, vincitore del contest Primo Maggio Next 2020, ha anche avuto l’occasione di presentarlo all’edizione “speciale” del Concertone di quest’anno. Il videoclip del brano è oggi in anteprima per Billboard Italia.

«Elia (Nervi, ndr) sentiva l’esigenza di un video minimale ma con un’immagine che creasse un forte contrasto», spiega il regista del video di Sapessi Che Cos’ho, Niccolò Corti. «Un solo personaggio: un fantasma, il suo palloncino, la ricerca di una festa. Ma la festa forse è finita o non è mai iniziata o forse le feste a volte non iniziano né finiscono, siamo sempre noi a sentirci soli, a caricarci di aspettative e non dare valore alla normalità. Così abbiamo preferito i piccoli gesti, piccoli movimenti per il fantasma, era già evocativo e carico di significato a livello estetico, senza bisogno di altri effetti stupefacenti»

Lunedì 10 luglio uscirà un nuovo singolo di Nervi, Il Veleno, sempre per UMA Records.

Guarda in anteprima il video di Sapessi Che Cos’ho di Nervi

Nervi – Bio

Nervi è Elia Rinaldi: partito dall’underground fiorentino e con alle spalle diverse esperienze musicali dal respiro internazionale, nel 2020 inizia un progetto nuovo, che nasce dalla volontà di esprimersi nella lingua in cui pensa, in modo trasparente e diretto. Esordisce al Rock Contest Controradio 2019, arrivando in finale all’Auditorium Flog ed è fra i dodici finalisti del Premio Buscaglione (Sotto il Cielo di Fred). È il vincitore del concorso “Primo Maggio Next” di quest’anno, partecipando così al concerto del Primo Maggio 2020 in diretta su Rai 3 in prima serata.

Articolo Precedente
Ketama126

Ketama126: «Perdere il disagio può essere un problema per l'ispirazione»

Articolo Successivo
David Gilmour

David Gilmour: arriva la sua prima nuova canzone dopo cinque anni

Articoli correlati
Total
43
Share