Il progetto R + R = NOW porta la black music al Locus Festival

R + R = NOW è una formazione voluta da Robert Glasper. Aprirà la quattordicesima edizione del Locus Festival di Locorotondo (BA)
R + R = NOW

Ormai il Locus Festival è un appuntamento fisso per gli amanti della musica contemporanea internazionale – e non solo. Il prossimo anno si svolgerà dal 7 all’11 agosto la quattordicesima edizione della kermesse di Locorotondo (BA).

Proprio nella data di apertura del festival si esibirà il progetto R + R = NOW, un collettivo musicale voluto da Robert Glasper e formato con Terrace Martin, Christian Scott aTunde Adjuah, Derrick Hodge, Justin Tyson e Taylor McFerrin. I sei nomi della musica black contemporanea apriranno infatti le danze di quello che è uno degli eventi musicali estivi più attesi dal pubblico.

Il nome del progetto R + R = NOW sta per “rifletti e reagisci ora” e sembra essersi ispirato da una frase di Nina Simone che, durante un’intervista, avrebbe detto che il dovere di un artista è “rispecchiare i tempi in cui vive”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

Colapesce: è online il video (horror) di "Sospesi"

Articolo Successivo

Zibba: il nuovo album è "Le Cose"

Articoli correlati
Total
4
Share