Venerus: il 19 febbraio arriva il disco “Magica Musica”

Per il debut album, Venerus si affiderà alla musica che ama, e non poteva essere altrimenti; resta da capire quali incantesimi ci lancerà
Venerus / fonte: ufficio stampa
Venerus / fonte: ufficio stampa

«Apparso in sogno, non ho disegnato con le mani. Abbiamo provato a sdraiarci su un prato cercando le stelle rivolti con la testa verso il basso, per cercar quelle stelle timide, invisibili. Non potevo realizzare una semplice scritta per questo disco, non è un titolo è un sigillo magico, perché non è un album è un viaggio cosmico che ha scelto il veicolo della musica per manifestarsi. Che il sigillo vi protegga, affidatevi al mio compagno di viaggio Venerus per questa esperienza, la musica che lui realizza è piena di passione che gli brucia nel petto».

Le parole sopra riportate sono state scelte dal videomaker Andrea Cleopatria per unirsi al coro di annunci di casa Asian Fake riguardo al prossimo progetto di Venerus, che ora ha finalmente una forma, un nome e una data di uscita. Il debut album Magica Musica, fuori il 19 febbraio.

Uno stregone di nome Venerus

Proprio Cleopatria ha messo mano al teaser pubblicato dall’artista milanese classe ’92, in cui lo stesso Venerus veste i panni di uno stravagante mago armato di gessetto che lascia scritto su una colonna il titolo del disco.

Il cantautore e producer ha presentato il disco venturo con parole semplici ma significative: «La musica che amo». A meno che il poliedrico artista di San Siro non voglia rinnegare tutto quello che ha mostrato finora, c’è da aspettarsi un altro ricco capitolo di eclettica ricerca musicale e sperimentazione.

Venerus, infatti, rappresenta ad oggi una delle proposte musicali più stimolanti e variegate del panorama italiano. Nel corso degli anni è stato capace come pochi altri di stregare gli ascoltatori dei mondi più disparati, dal rap all’indie passando per l’elettronica.

Proprio su questa dimensione onirica e ammaliante sono state poggiate le prime pietre di Magica Musica. Per scoprire lo stato finale della costruzione, bisognerà avere ancora un po’ di (giustificata) pazienza.

Articolo Precedente
Emma e Alessandra Amoroso / ph: Instagram

Emma, Alessandra e "Pezzo di Cuore": «Siamo due campionesse»

Articolo Successivo
Megan Thee Stallion /Cassidy Sparrow/Getty Images for MAXIM

Non perderti il video di Megan Thee Stallion agli inizi della sua carriera


Articoli correlati
Total
8
Share