Vegas Jones pubblica “Bellaria”: «Il mio biglietto da visita più importante»

Dopo alcuni mixtape, Vegas Jones pubblica il suo primo album “Bellaria”. Quindici tracce scritte dal rapper di Cinisello Balsamo con alcuni importanti produttori del mondo rap

Vegas Jones non è alla sua prima esperienza discografica. Negli scorsi anni, infatti, il rapper milanese (classe 1994) ha pubblicato numerosi mixtape grazie ai quali si è fatto conoscere come un artista senza peli sulla lingua e con un flow interessante che lo caratterizza. Ma ora è il momento per Vegas Jones di presentarsi a tutto il pubblico del nostro Paese, e lo fa attraverso la pubblicazione di Bellaria, primo disco uscito oggi 23 marzo per Universal/Dogozilla Empire.

A proposito di ciò lo stesso Vegas Jones ci ha raccontato: «Il disco è nato in modo molto spontaneo. È stato tutto voluto dal caso. O meglio, da quello che vivevo nei giorni in cui l’ho scritto. Ho capito che avevo qualcosa di pesante da scrivere». Così, Bellaria rappresenta «un mio biglietto da visita per un ascoltatore che mi vuole sentire per la prima volta».

In questo disco («che contiene un filo conduttore molto forte, a livello di sound ma anche di significati») sono presenti quindici tracce che contengono alcune importanti collaborazioni (Madman, Gemitaiz, Guè Pequeno).

La videointervista di Billboard Italia a Vegas Jones



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

Jack Jaselli: «Cantando con le detenute ho capito cos'è la libertà»

Articolo Successivo

Baustelle: «Per la prima volta abbiamo scritto un disco in tour»

Articoli correlati
Total
2
Share