Travis Scott: dopo l’ennesimo record è in arrivo il nuovo album “UTOPIA”?

Dopo aver conquistato per la 3a volta il primo posto in chart nel giro di un anno, Travis Scott ha modificato la bio IG in modo inequivocabile
Travis Scott
Travis Scott. Foto: Courtesy of Epic Records

Travis Scott continua prepotentemente a far parlare di sé, e non potrebbe essere altrimenti viste le novità emerse nelle ultime ore tra numeri da record e indizi social. Nonostante il folgorante 2020 di altri colossi del rap game – come Lil BabyLa Flame insiste nel mettere a segno punti pesantissimi per la corsa al titolo di MVP dell’anno.

Uno su tutti, il primato appena conquistato. Travis Scott è infatti il primo ed unico artista ad aver raggiunto per 3 volte la prima posizione al debutto nell’arco di un anno.

L’esordio da prima della classe dell’ultima arrivata FRANCHISE ft. Young Thug & M.I.A. (impreziosita dall’artwork di George Condo) segue quelli altrettanto straordinari di Highest in the Room (ottobre 2019) e THE SCOTTS ft. Kid Cudi (aprile 2020). Un “tris di primi” servito nel giro di 365 giorni.

La seconda notizia riguarda un aggiornamento della bio di Instagram dell’artista di Rodeo. Travis Scott ha infatti sostituito poche ore fa la precedente caption ASTROWORLD con UTOPIA, chiacchierato titolo del suo prossimo disco, su cui però al momento si sa poco nulla.

In ogni caso, da buon catalizzatore di hype, Travis passa ufficialmente al prossimo capitolo della sua discografia e ce lo conferma con una semplice mossa.

View this post on Instagram

🍅

A post shared by flame (@travisscott) on

Nonostante l’uscita di dischi di altissimo livello come My Turn del già citato Lil Baby, Eternal Atake di Lil Uzi e Savage Mode 2 del duo Metro Boomin/21 Savage, se UTOPIA vedrà la luce prima di capodanno c’è da credere che il partito AOTY pro-Travis si allargherà notevolmente.

Dopo i singoli di successo e le operazioni Fortnite e Mc Donald’s, un nuovo album di inediti sarebbe la ciliegina sulla torta, forse anche capace di resistere all’onda d’urto delle release soliste di Drake e Kendrick Lamar.

Ascolta FRANCHISE di Travis Scott

Articolo Precedente

Da Sfera Ebbasta a Marracash: tutti i rapper che sono passati a Soundreef

Articolo Successivo
Rihanna ha espresso solidarietà ai manifestanti in Sudan

Rihanna si scusa con la comunità musulmana dopo la sua sfilata di lingerie

Articoli correlati
Total
3
Share