Ecco la “teRAPia” di Picciotto: ascolta in anteprima il nuovo album

In anteprima il nuovo album del rapper palermitano Picciotto: in “teRAPia” collaborano artisti e producer come Roy Paci, Gheesa, O’Zulù, Davide Shorty
Guarda in anteprima il video di Da Grande di Picciotto

“Un viaggio terapeutico che comincia con l’Illusione di Picciotto e di tutti quei suoi coetanei che hanno creduto, e ancora credono, in un mondo migliore. Un amarcord dal sapore amaro che ripercorre l’adolescenza spensierata e la mischia a una brusca presa di coscienza che implica responsabilità alle quali non si sfugge confrontandola con l’alienante realtà odierna”. teRAPia (Irma Records / Mandibola Records) è il nuovo album del rapper palermitano: vi collaborano artisti e producer come Roy Paci, Gheesa, O’Zulù, Davide Shorty. Ve lo facciamo ascoltare in anteprima.

Picciotto

Ascolta teRAPia di Picciotto in anteprima

Picciotto – Bio

Christian Paterniti, palermitano classe ’83, è da 12 anni frontman del gruppo Gente Strana Posse. Con loro produce tre album: La Storia Si Ripete (2006), Prima della Fine (2009) e Viaggi di Sabbia (2012). Da tempo si occupa di laboratori di scrittura creativa incentrati sul rap e di progetti di contrasto alla dispersione scolastica lavorando in scuole e quartieri popolari di Palermo.

Nel 2015 esce Piazza Connection, il primo disco come Picciotto, con ospiti come O’Zulù, Murubutu, Gheesa e altri. Da allora ha fatto molti concerti in giro per l’Italia e tra questi come open guest ai live di Clementino, Manu Chao e Salmo. Da ottobre 2016 è in tour a presentare StoryBorderline accompagnato da The Gold Diggers, duo di producer palermitani. A dicembre 2017 Picciotto diventa il primo palermitano a vincere il premio nazionale Musica contro le mafie con la canzone Amarcord 2.0. Il premio viene consegnato a Casa Sanremo in occasione dell’apertura del Festival dove oltre al brano vincitore presenta l’inedito Capitale, primo singolo estratto dal nuovo album premiato dal Sindaco di Palermo come inno di “Palermo Capitale della Cultura 2018”.

A maggio dello stesso anno Picciotto si reca in Libano ad esibirsi all’interno di un progetto che lo vede protagonista di un “gemellaggio in rima” tra i ragazzi di Borgo Vecchio (quartiere dove attualmente opera) e abitanti palestinesi, siriani, iracheni e curdi dei campi profughi di Beddawi e Nar Al Bared. In quell’occasione realizza il videoclip Come Non Ho Fatto Mai, secondo estratto del nuovo album teRAPia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Sta arrivando il nuovo album di Nek

Sta arrivando il nuovo album di Nek

Articolo Successivo
Yann Tiersen: le date italiane sono tutte sold-out

Yann Tiersen: le date italiane sono tutte sold-out

Articoli correlati
Total
4
Share