Snoop Dogg, per il 50° compleanno esce oggi il singolo “Big Subwoofer” con il supergruppo Mount Westmore

Prima release per il progetto come comprende altre leggende della West Coast come Ice Cube, E-40 e Too Short. Il brano anticipa il nuovo album di Snoop, Algorithm, in uscita il 12 novembre
Snoop Dogg - Mount Westmore - Big Subwoofer - Algorithm
Snoop Dogg (fonte: ufficio stampa)

Metti insieme quattro leggende dell’hip hop della West Coast come Snoop Dogg, Ice Cube, E-40 e Too Short. Il risultato sono i Mount Westmore, supergruppo che “debutta” oggi (mercoledì 20 ottobre) con il singolo Big Subwoofer.

L’uscita non è casuale: oggi infatti è il 50° compleanno di Snoop Dogg. Il rapper americano – che da quest’anno è anche executive creative consultant di Def Jam Recordings (parte di Universal Music Group), scuderia dei più blasonati artisti hip hop – è pronto a pubblicare il suo 19° album in studio, Algorithm, di cui Big Subwoofer è il primo singolo estratto.

L’album sarà disponibile da venerdì 12 novembre. Il progetto include le collaborazioni di artisti della Def Jam di ieri e di oggi. La missione di Snoop con l’uscita del nuovo progetto è quella di “cambiare l’attuale algoritmo di ciò che ascoltiamo oggi, rimettendo il sentimento nella musica”.

«C’è così tanto talento in questo disco, così tanti stili di musica che rompono l’algoritmo», ha detto Snoop Dogg. «In questo momento, gli algoritmi ci stanno dicendo che devi rappare in questo modo, devi suonare in questo modo, ma non ti stanno dicendo come ci si dovrebbe sentire. Il mio algoritmo ti darà una sensazione, non un suono. E volevo cambiare il gioco rimettendo un po’ di sentimento nella musica e far sentire bene la gente. Voglio che si ascolti un disco non solo perché ti fa ballare e suona bene, ma perché ti fa sentire bene».

Guarda qui il video di Big Subwoofer dei Mount Westmore

La copertina dell’album Algorithm

Snoop Dogg - copertina Algorithm

Articolo Precedente
Shari

Shari, "Follia" è un viaggio ipnotico nei lati oscuri delle relazioni

Articolo Successivo
Rkomi, foto Tarfu Studio

MTV EMA 2021: fra i Best Italian Act anche Måneskin, Madame e Rkomi

Articoli correlati
Total
3
Share