Rondo da Sosa, “Giovane Rondo” è il primo Ep digitale certificato oro

Con oltre 100 milioni di stream, l’ep d’esordio del giovane artista milanese conquista un primato nelle certificazioni musicali
Rondo Da Sosa
Rondo Da Sosa – Fonte ufficio stampa

Rondo da Sosa conquista un importante primato. Il suo Ep d’esordio Giovane Rondo, pubblicato lo scorso 16 ottobre 2020 per Real Music 4 Ever/Warner Music Italy, è il primo Ep digitale ad ottenere la certificazione ORO, superando i 100 milioni di stream complessivi.

Il progetto dell’artista milanese aveva debuttato direttamente alla posizione numero 6 della classifica ufficiale degli album FIMI/Gfk, posizionando 5 dei 7 brani, fra cui il singolo Slatt con Capo Plaza, fra i primi posti nella top 100 dei singoli.

Un’occasione da festeggiare per l’artista di San Siro, ormai fra i nomi più interessanti della nuova wave dell’urban italiano. Il rapper, appena diciottenne, si è già tolto diverse soddisfazioni, fra cui le collaborazioni internazionali con il londinese Central Cee nel brano Movie e con Tion Wayne e Russ Millions sul remix di BODY, di nuovo insieme a Capo Plaza. Eppure, eccolo arrivare per primo ad un riconoscimento importante, con un progetto che ha segnato indubbiamente la sua scalata nel panorama musicale.

Dal collettivo RM4E, Rondo Da Sosa si è fatto notare per il suo riconoscibile e personale storytelling, con la fame e l’energia necessaria per dare sempre il massimo in ogni sua prova. Non a caso, il suo ultimo singolo Dubai, prodotto da NKO, conta oltre 6 milioni di stream su Spotify e ben 3 milioni e mezzo di views: numeri da capogiro, che per un giovanissimo come lui sono solo l’inizio di un futuro promettente.

Articolo Precedente
Spice Girls

Le Spice Girls festeggiano 25 anni di carriera con una challenge per i fan

Articolo Successivo
Roger Waters

Roger Waters contro Zuckerberg: «Voleva i Pink Floyd, gli ho detto fuck you»


Articoli correlati
Total
2
Share