Propaganda Summit: arriva la festa della street culture

Il network underground Propaganda, che ha tra i suoi fondatori Noyz Narcos, terrà una rassegna gratuita dal 10 al 12 settembre a Milano
Noyz Narcos
Noyz Narcos

Imperdibile evento in arrivo per gli appassionati di street culture e hip hop. Se poi vi piace vestire Propaganda, tanto meglio.

Infatti, da giovedì 10 a sabato 12 settembre al Ride di Milano di Via Valenza 2 (zona Porta Genova) va in scena Propaganda Summit edition, una tre giorni ad ingresso completamente gratuito dedicata alla musica, al live painting e alla street culture in generale.

Il Ride, hub culturale di Milano appena nato per ritagliare uno spazio alle arti, si prepara così ad ospitare per la prima volta una rassegna dedicata alla street culture in tutte le sue diramazioni.  

Propaganda Summit vuole essere punto di ritrovo per tutti gli appassionati del genere e non solo, celebrando al contempo la cultura e le differenti personalità artistiche del mondo urban e street.

Proprio come il flagship store di Ticinese è diventato nel corso degli anni una tappa doverosa per gli appassionati di rap di passaggio in zona Colonne, che spesso e volentieri avranno incrociato lo stesso Noyz Narcos o artisti amici del brand come Night Skinny o E-Green.

Cosa succederà

Musica, live painting degli artisti affiliati al network, incontri d’autore, workshop e seminari dedicati alla cultura underground.

Dulcis in fundo, il gran finale. La presentazione della nuova collezione abbigliamento Everyday FW 2020 del marchio Propaganda, che compie 14 anni di età.

Il 10 si terrà l’opening day con la exhibition area curata dall’editore Drago, con le maxi immagini della storia di Propaganda (2006/2020) e il dj set inaugurale di TY1.

Durante la rassegna presenzieranno anche altri artisti molto vicini allo street brand.

L’ingresso alle presentazioni e agli incontri di Propaganda Summit è gratuito.

Qualche giorno di festa più che meritati per una realtà che ha di recente aperto uno store anche a Barcellona e punta sempre più ad allargarsi.

Articolo Precedente
Tommaso Boddi/Getty Images for Fashion Nova

Cardi B e le molestie subite dai sostenitori di Trump

Articolo Successivo
Post Malone, Roy Rochlin/Getty Images

"Rockstar" di Post Malone e 21 Savage entra nella storia

Articoli correlati
Total
4
Share