Il secondo album postumo di Pop Smoke uscirà il 16 luglio

Il nuovo album postumo di Pop Smoke, prematuramente scomparso a febbraio 2020, è stato anticipato da un trailer su YouTube e conterrà 17 tracce
Pop Smoke
Pop Smoke, foto di Bertrand Rindoff Petroff/Getty Images

Uscirà il prossimo 16 luglio il secondo album postumo di Pop Smoke, rapper newyorkese prematuramente scomparso il 19 febbario 2020. Ad annunciare la release la Victor Victor Worldwide e Republic Records, attraverso un trailer pubblicato su YouTube.

Pop Smoke, dalla prematura scomparsa al successo di Shoot for the stars, Aim for the moon

Dopo la morte di Pop Smoke, avvenuta nel febbraio 2020, sono usciti diversi suoi brani inediti. Il suo album di debutto, Shoot for the stars, Aim for the moon, è stato pubblicato il 3 luglio 2020 e ha riscosso un grande successo. Prodotto da 50 Cent, il progetto è stato anticipato dal singolo Make it Rain. Inoltre, è arricchito dalla presenza di alcuni grandi ospiti, tra cui: Lil Baby, Roddy Ricch, Quavo, DaBaby e Karol G.

Inoltre, il primo album postumo di Pop Smoke ha debuttato alla #1 della Billboard 200 e tutti e 19 i brani sono entranti nella Billboard Hot 100. A breve distanza, il 20 luglio,in occasione di quello che sarebbe stato il 21esimo compleanno di Pop Smoke, è stata pubblica anche la deluxe edition del progetto, per un totale di 34 brani inediti. Anche qui spiccano diverse collaborazioni di rilievo, da Gunna a Young Thug, da A Boogie wit da Hoodie a Burna Boy.

What You Know Bout Love, tra le tracce di Shoot for the stars, Aim for the moon, ha riscosso un grande successo, anche a livello internazionale, diventando uno dei brani di tendenza anche su TikTok.

Inoltre, anche i nuovi album di Migos e Polo G includono tracce insieme al rapper di New York.

Al momento non è ancora noto il titolo del secondo album postumo del rapper. Quello che sappiamo, però, è che il progetto dovrebbe essere composto da ben 17 tracce.

Articolo Precedente
Elton John

Elton John torna in concerto in Italia per l'ultima volta

Articolo Successivo
Jeff Mills

Jeff Mills arriva in Italia per l’anteprima mondiale della nuova colonna sonora di “Metropolis”


Articoli correlati
Total
7
Share