Lil Nas X ha lanciato “Twerk Hero”. Una canzone? No, un videogioco

Dopo il discusso drop delle Air Max 97 Satan e il successo di Montero, Lil Nas X torna a far parlare di sé con un free browser videogame
Lil Nas X
Lil Nas X, foto di Matt Baron/Shutterstock

Il dialogo tra musica e gaming è sempre stato vivo, ma negli ultimi anni – complice l’affermazione di piattaforme come Twitch – si è acceso come non mai. Non deve dunque stupire che Lil Nas X annunci su Twitter un free browser videogame per pc e dispositivi mobili, realizzato in collaborazione con Roni Games e Columbia Records. Particolare piuttosto rilevante: il videogioco, legato all’ultimo successo musicale dell’artista Montero (Call Me By Your Name), cavalca l’onda del twerking.

Lo user deve infatti controllare lo stesso Lil Nas X, che dà le spalle al giocatore twerkando a ritmo di Montero (Call Me By Your Name). Una vera e propria masterclass di experience musicale, che fa vivere la release a 360 ° senza limitarla al singolo ascolto. Ancora una volta, Lil Nas X e il suo team si sono dimostrati degli autentici assi del marketing.

Lo avevano d’altro canto ribadito pochi giorni fa, quando non si è parlato d’altro che del lancio delle Air Max 97 Satan, sold out in meno di un minuto. La discussa sneaker, frutto della collaborazione tra Lil Nas X e il team creativo di MSCHF, è finita su tutte le prime pagine per via dei vari riferimenti satanici presenti nella scarpa customizzata. Dalle 666 paia prodotte fino alla goccia di sangue umano presente nella suola, la provocazione è stata curata nel dettaglio per realizzare l’ideale rovescio delle precedenti Jesus Sneakers. Il problema, come prevedibile, è che Nike non aveva autorizzato nulla. Inevitabile dunque l’azione legale nei confronti di MSCHF. Ma anche in quel caso l’attenzione mediatica è stata catturata alla grande.

Articolo Precedente
Yaw Tog, fonte: Instagram

Dal remix con Stormzy a "BTS Freestyle", come sarà il 2021 di Yaw Tog?

Articolo Successivo
Musica e NFT - foto di Nick Romanov - Unsplash

Musica e NFT, quello che c’è da sapere: futuro della distribuzione o bolla?


Articoli correlati
Total
2
Share