Il rapper NLE Choppa è stato arrestato ieri in Florida

Come riportato da diversi insider del rap game, tra cui Dj Akademiks, NLE è accusato di furto, possesso d’arma da fuoco, marijuana e Xanax
NLE Choppa / fonte: Instagram
NLE Choppa / fonte: Instagram

Nell’ultima ora ha iniziato a circolare sui social network la foto segnaletica di NLE Choppa, ripresa immediatamente da un gran numero di webzine di settore, fra cui Rap. Secondo quanto riportato da Dj Akademiks, insider del rap game statunitense, il rapper di Memphis è stato arrestato ieri in Florida. Più precisamente nella contea di Broward, con i seguenti capi d’accusa: furto con scasso, possesso illegale di arma da fuoco, marijuana e Xanax. Il tutto a pochi giorni dall’arresto di un altro importante nome della scena americana, NBA Youngboy.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da DJ Akademiks (@akademiks)

NLE era nel pieno di una nuova fase della propria carriera. Non solo aveva coronato il suo 2020 con l’inclusione nella XXL Freshman assieme a colleghi del calibro di Lil TJay, Rod Wave, Jack Harlow e Polo G. Il rapper di Shotta Flow e Camelot era lanciato verso il consolidamento di una versione più “pulita” di sé. Da qui l’invito, reiterato sui propri profili social, a consumare cibo sano, restituire alla comunità e ad escludere certi contenuti espliciti dalle canzoni.

Una vera e propria svolta spirituale, culminata nella pubblicazione il primo novembre 2020 del progetto From Dark To Light (nomen omen), seguito di Top Shotta. In quest’ultimo figurano numerosi nomi di cartello in tracklist, da Roddy Ricch a Chief Keef passando per Lil Baby.

Articolo Precedente
Eurovision Song Contest 2021

Eurovision Song Contest 2021, le questioni politiche più scottanti

Articolo Successivo
Lil Nas X

Lil Nas X, super-criticato il video di "Montero". E il rapper risponde


Articoli correlati
Total
57
Share