Emis Killa e Jake La Furia: l’album “17” fuori a settembre

A Milano sono apparsi dei manifesti con scritto venerdì 17, ore 17. Emis Killa e Jake La Furia hanno svelato il mistero: è il loro nuovo disco insieme
Emis Killa e Jake La Furia
Emis Killa e Jake La Furia

Nei giorni scorsi per Milano c’erano dei manifesti con la sola scritta venerdì 17, ore 17, e il logo Sony Music.

Si è parlato subito di una collaborazione nel rap italiano importante e i primi nomi ipotizzati sono stati quelli di Emis Killa e Jake La Furia, anche perché entrambi hanno tatuato sul viso il numero 17.

Oggi, venerdì 17 alle 17, puntuali, i due hanno svelato il mistero sui social: uscirà un album scritto a quattro mani a settembre e il titolo sarà ovviamente 17. Prima anticipazione: venerdì prossimo il singolo Malandrino.

Entrambi su Instagram hanno raccontato la stima reciproca. Emis ha spiegato come l’ex Club Dogo sia sempre stato il suo rapper di riferimento e come si sia sempre sentito un fan nei suoi confronti.

View this post on Instagram

Quando mi avvicinai al rap italiano ero solo un ragazzino, pieno di conflitti interiori, di sogni, e di talento, anche se allora non lo sapevo ancora. I rapper che ascoltavo a quei tempi erano per me dei fratelli maggiori, chi più chi meno mi ha insegnato qualcosa, direttamente o no, nella musica e nella vita. Tra tutti però, Jake è quello che più mi motivò a provarci. Jake era, ed è, Il mio metro di paragone per migliorarmi. Jake è il rapper preferito dei tuoi rapper preferiti. Jake ha scritto le strofe più belle che io possa ricordare in diciassette anni di sta roba. Jake è Milano. Nonostante la mia ascesa, e il mio diventare “uno del giro”, ho sempre vissuto la sua musica da fan, anche dopo esserci conosciuti ed essere diventati molto amici. E da suo fan, oggi desideravo ascoltare un suo disco di quelli scritti con l’attitudine di strada, la stessa che mi ispirò diciassette anni fa. Mai avrei immaginato che lo avremmo scritto insieme. “17” l’album di EMIS KILLA e JAKE LA FURIA fuori a settembre. Il primo assaggio di questo capolavoro potrete ascoltarlo già il 24 luglio, si chiama “malandrino” ed è una cannonata. Fallo sapere a tutti.

A post shared by Emis Killa ?? ? (@emis_killa) on

Jake, dal canto suo, ha rivelato di aver sempre visto in Emiliano (vero nome di Emis Killa) il suo degno erede.

View this post on Instagram

La prima volta che vidi Emis Killa era piccolo, arrogante e lampadato. Ma aveva quel fuoco negli occhi che ti faceva capire che ce l’avrebbe fatta. Aveva fame. E talento. Col tempo è diventato un grande rapper, ed è diventato un grande amico, e questo è molto più difficile, ve lo assicuro. Ho sempre pensato che se un giorno qualcuno avesse raccolto la mia eredità, sarebbe stato lui. Non potevo immaginare che avremmo iniziato questo processo facendo un disco insieme. Questo sarà un disco importante, se vi aspettate di ballare vi sbagliate. Vi faremo sentire l’odore del sangue. “17” l’album di EMIS KILLA e JAKE LA FURIA fuori a settembre. Il primo singolo “Malandrino” sarà fuori il 24 luglio. Preparatevi.

A post shared by Jake la Furia (@thereallafuria) on

Non resta che aspettare venerdì prossimo per ascoltare una preview del primo album dei due pesi massimi del rap italiano (che hanno già collaborato in Di tutti i colori, Non è facile e Fuoco e Benzina.

Articolo Precedente
Lazza, foto di Mattia Guolo

Lazza: «Con "J" non vedo l'ora di farvi ballare. Dal vivo sono il migliore»

Articolo Successivo
Joy Division - Closer

L'estasi nel tormento: 40 anni fa oggi usciva "Closer" dei Joy Division


Articoli correlati
Total
11
Share