Eminem, esce a sorpresa l’album “Music to be Murdered By”

Nel nuovo lavoro di Eminem sono presenti diversi featuring tra cui Juice WRLD, Ed Sheeran e Anderson .Paak. E ci sono già le prime polemiche
Eminem: è uscito a sorpresa il suo album Music to be Murdered By
Craig McDean

Shady’s back! Senza nemmeno una parola di avvertimento Eminem è tornato e ha pubblicato a mezzanotte il suo nuovo album Music to be Murdered By. Nel disco sono presenti diversi featuring, tra cui: Juice WRLD, Anderson .Paak, Skylar Grey e Ed Sheeran.

The Rap God è tornato nei titoli dei giornali di recente, per il suo dissing a Nick Cannon che si è trasformato in una saga andata avanti per anni. Con Music to be Murdered By, Eminem torna a fare ciò che lo ha reso una superstar.

Il rapper, per non farsi mancare nulla, ha pubblicato il videoclip di Darkness. «Hello darkness, my old friend», ha scritto su Twitter per presentare il video. Non dovremmo essere troppo scioccati da questa uscita a sorpresa. Infatti, Music to be Murdered By è l’ideale seguito di Kamikaze, uscito anch’esso a sorpresa nel 2018.



Ma non è tutto oro quello che luccica. Il disco è uscito da meno di 24 ore e c’è già la prima polemica. Il rapper infatti è stato criticato per un brano nel quale fa riferimento all’attentato di Manchester del 2017.

La canzone in questione è Unaccomodating, in collaborazione con Young M.A., e include un controverso riferimento all’attentato. In questo tragica occasione, 22 persone persero la vita quando un attentatore suicida si fece esplodere durante il concerto di Ariana Grande.
«I’m contemplating yelling ‘Bombs away’ on the game/Like I’m outside of an Ariana Grande concert waiting» dice Eminem nella traccia.

Molti hanno anche fatto notare che non è la prima volta che il rapper scrive testi controversi. Infatti, in Patiently Waiting di 50 Cent, aveva fatto riferimento agli attentanti dell’11 settembre.



I suoi fan hanno anche sottolineato che il rapper ha sostenuto una campagna del 2017 che ha raccolto 2 milioni di sterline per le vittime dell’attacco di Manchester.

Se tutto questo non bastasse a rendere questa polemica piuttosto sterile, proprio in Darkness il rapper si occupa della dilagante violenza causata dalle armi da fuoco in America. Nella canzone, Eminem canta dal punto di vista di un tiratore che prende di mira delle persone in una stanza d’albergo.

Il video musicale è un riferimento al tiratore di Las Vegas che, nel 2017, uccise più di 50 persone che stavano partecipando al festival musicale Route 91 Harvest.



Articolo Precedente

Guarda in anteprima il video di "Breathe It In" di Garrett Kato ft. Julia Stone

Articolo Successivo
Boogieman è il nuovo singolo di Ghali insieme a Salmo

"Boogieman" è il nuovo singolo di Ghali insieme a Salmo

Articoli correlati
Total
10
Share