Chi è tha Supreme, il producer e rapper che tutti vogliono?

Con oltre 100 milioni di stream per i suoi brani, ha radunato migliaia di fan sotto alle sue statue giganti: è il momento del rapper e producer tha Supreme
tha Supreme

Chi è tha Supreme? Nella chart di Spotify TOP 50 è al primo posto con blun7 a swishland mentre al secondo posto c’è SUPREME feat. Sfera Ebbasta, il pezzo a lui intitolato del nuovo acclamato album di Marracash. E oggi esce il suo – è il caso di dirlo – attesissimo debutto discografico 23 6451.

Ieri, poi, in occasione di questa uscita, a Milano e Roma migliaia di fan con la felpa viola si sono radunati sotto due statue di tha Supreme alte 5 metri posizionate nelle stazioni dei treni.

È indubbio come negli ultimi due anni questo giovane (classe 2001) produttore, rapper e cantante romano, che all’anagrafe risponde al nome di Davide Mattei, sia riuscito a creare un hype pazzesco attorno al suo progetto.

Hype supportato però anche da risultati oggettivi: a soli sedici anni ha prodotto il beat di Perdonami di Salmo, e oggi ha superato i 100 milioni di stream e le 45 milioni di view. Ha poi già collaborato con Fabri Fibra, Gemitaiz & MadMan, Tedua, Dani Faiv, Nitro e Izi.

Ma soprattutto tha Supreme ha un approccio alla musica totalmente nuovo e immersivo, con un beat fresco e internazionale e un flow ben poco lineare che contribuisce a renderlo riconoscibile al primo ascolto.

E poi ha curato personalmente anche tutte le sue grafiche, dalla cover ai video, con una sua versione cartoon che crea un immaginario davvero unico. Ricorda un po’ i Simpson ma in fondo anche Robin, il protagonista del video di Paranoid Android dei Radiohead. A sua volta ispirato a Marvin, l’androide paranoide della saga di fantascienza Guida Galattica per Autostoppisti di Douglas Adams.



Di sicuro tha Supreme è un personaggio misterioso che non concede al momento molte interviste. Marracash ha raccontato di avergli mandato un’idea per un pezzo insieme, senza essere troppo sicuro che il producer romano rispondesse. Invece, il rapper ha risposto subito, entusiasta, con la sua proposta ed è nata così SUPREME, appunto, con il feat. di Sfera.

Probabilmente la prossima settimana tha Supreme e Marracash si contenderanno il primo posto nella classifica degli album più ascoltati e venduti.

Articolo Precedente
Believe Digital trionfa come società europea del 2019 agli Investor Allstars

Believe Digital trionfa come società europea del 2019 agli Investor Allstars

Articolo Successivo
Cigarettes After Sex: il rabdomante dei dettagli amorosi

I Cigarettes After Sex a Milano e il dono dell’immediatezza

Articoli correlati
GionnyScandal pubblica Volevo Te. In attesa dell'album Black Mood
Leggi di più

GionnyScandal pubblica “Volevo Te”. In attesa dell’album “Black Mood”

GionnyScandal è tornato. L'esponente dell'emo trap pubblica infatti domani, mercoledì 19 giugno, il suo nuovo brano "Volevo Te". Questa canzone anticipa il prossimo progetto discografico "Black Mood", in uscita il 6 settembre: «Volevo creare un pezzo super catchy in cui racconto di come sia strana la situazione di un interesse non corrisposto. Quando spesso desideriamo una persona, lei non vuole noi e viceversa»
Total
4
Share