Guarda in anteprima il video di “Vita Mia” di AEMME

Un brano in cui il giovane rapper racconta il proprio vissuto, fra aria di provincia e ricordi personali. Il singolo anticipa l’uscita del suo primo album
Aemme - Vita Mia - anteprima
Foto di Massimo Scarabaccio

Il 19 febbraio è uscito il nuovo singolo di AEMME, Vita Mia (Virgin / Universal Music). Il brano racconta il percorso che ha intrapreso per diventare la persona che è oggi. Le persone che lo hanno accompagnato (o rallentato) durante questo viaggio sono parte integrante di una storia fatta di affermazione di sé a partire da difficoltà e da una vita che, alle volte, ha cercato di sopraffare il rapper. Accompagna il singolo un videoclip che vi presentiamo oggi in anteprima.

«Vita Mia è una riflessione sulla mia crescita e sul mio vissuto, spesso caratterizzato dalla soffocante “aria” di provincia e segnato dalle persone e dagli eventi che l’hanno colorata», spiega AEMME. «È un’entità che si impersona nella musica, nella persona che mi ha fatto sentire vivo e in me stesso. Questo brano è l’affermare, per me, del non volermi fare più sopraffare dalla vita, del voler vivere al meglio ogni giorno in ogni luogo».

Il video ripercorre momenti e luoghi significativi della vita di AEMME, saltando da un flashback a un altro per poi tornare al presente e dare spazio all’artista di trarre conclusioni su ciò che ha vissuto. Racconta lui: «È una sorta di altra dimensione in cui io mi metto a fuoco e dialogo con me stesso, col mio cervello, con i miei ricordi e con i miei sogni. Da qui il contrasto tra le immagini nei vicoli di provincia sotto la pioggia e le immagini nella dimora».

Sulla fase delle riprese ricorda: «Quando abbiamo girato la scena a testa in giù e stavo per cadere di testa. Quando abbiamo fermato il traffico dentro un paese per girare le scene sotto la pioggia. Quando abbiamo dovuto spazzare per terra come spazzini per pulire la location. Oppure quando abbiamo chiesto a Gesù che piovesse ma non ha piovuto tranne i giorni in cui non dovevamo girare. Quando ci siamo presi a botte durante le riprese della silhouette nel cerchio e ad un certo punto ci stavamo menando davvero. Tutte cose che nessuno dovrebbe sapere forse, altrimenti sembreremmo poco professionali. O forse è bello poterle raccontare apertamente!».

Il brano è stato scritto da AEMME, prodotto da Nuzzle, mixato da Diego Faggiani e masterizzato da Andrea Suriani. Il video è stato realizzato da Massimo Scar.

Guarda in anteprima il video di Vita Mia di AEMME

AEMME – Bio

Alessandro Muscogiuri, in arte AEMME, è un cantante e rapper pugliese di 18 anni. Si avvicina alla musica studiando pianoforte fin da piccolo, interpretando canzoni del repertorio classico del cantautorato italiano. Da sempre AEMME è affascinato dal mondo del rock, della disco music, del rap e dell’R&B d’oltreoceano.

Ha partecipato e vinto svariati contest, tra cui il Tour Music Fest raggiungendo il primo posto nella categoria rapper. Nel 2020 vince il contest promosso da Don Joe e Canova, con cui collaborerà nella produzione del suo primo singolo Fulmini. Nell’ ottobre 2020 firma con Virgin Records pubblicando il suo primo singolo in major, 8. Per il 2021 è prevista l’uscita del suo primo album, in cui saranno coinvolti diversi produttori.

Articolo Precedente
Il logo del Festival di Sanremo 2021

La Rai sta pensando ad un evento estivo per "risarcire" Sanremo

Articolo Successivo
Naomi Campbell a Cannes nel 2018, foto di Georges Biard flickr.com CC BY-SA 4.0

Sanremo 2021, primo forfait: Naomi Campbell non ci sarà


Articoli correlati
Total
2
Share