7 rime su “Il Padrino Parte I”, che debuttò oggi al cinema nel 1972

Il capolavoro di Coppola è amatissimo dal rap game. In occasione dell’anniversario, abbiamo raccolto alcune barre dedicate a Il Padrino
Marlon Brando nei panni di Vito Corleone, fonte: Instagram
Marlon Brando nei panni di Vito Corleone, fonte: Instagram

Il 15 marzo di 49 anni fa debuttava nelle sale una pietra miliare della storia del cinema. Parliamo de Il Padrino Parte I, che forte di un cast stellare (da Marlon Brando ad Al Pacino, da Diane Keaton a John Cazale) scrisse pagine indelebili del filone gangster-movie, oltre ad aggiudicarsi la bellezza di tre Oscar.

Per omaggiare il capolavoro di Francis Ford Coppola, vi proponiamo un pugno di barre italiane dedicate al primo capitolo di una trilogia – gli altri due sono datati 1974 e 1990 – fra le più amate della Settima Arte. Il Padrino infatti, al pari di opere come Goodfellas e Scarface, occupa un posto di rilievo nella urban culture, ed è citatissimo dai rapper di tutto il mondo.

Non può certo bastare questo breve elenco a racchiudere tutte le reference al primo atto della storia dei Corleone. Senza poi contare tutte le bars sugli altri due film (si pensi al Marracash di Modalità Aereo) escluse per ovvi motivi. Vorrà dire che ci aggiorneremo l’anno prossimo, per il 50 esimo anniversario della pellicola, con un’altra lista che non potrete rifiutare.

Club Dogo, Ciao Proprio

Partiamo con Guepek, che nel disco dei Club Dogo Che bello essere noi riprende la testa del cavallo Khartoum che Don Vito fa trovare nel letto al produttore Jack Woltz, e la nasconde tra le lenzuola dei suoi hater.

Alla festa ti scavallo il Moët e ne bevo un litro

Hai una testa di cavallo nel letto tipo Don Vito

Guè Pequeno

Fabri Fibra, Sento le sirene

Nonostante questa rima dedicata da FF a Il Padrino nell’album Squallor non sia esplicitamente riferita al primo capitolo della saga, si sposa comunque bene con la nostra lista. L’ascesa di Michael/Pacino nella Famiglia si concretizza proprio nel primo film.

Non sono mai stato attratto dalla coca, Al Pacino

Su Scarface è un mostro, ma preferisco Il Padrino

Michael spacca, la base parte, tu scappa

Il flow è così elegante che gli serve una cravatta

Fabri Fibra

Guè Pequeno, Adios

Attingiamo ancora una volta dal rimario della G, segnalando una rima scritta per l’ultimo disco solista di Emis Killa, Supereroe. Nel brano Adios, Guè battezza un cambio di flow con una reference a Luca Brasi – tra i killer di fiducia di Don Vito – che appare appunto nel Padrino Parte I.

Sulle basi 

Killo come Brasi

Più flow micidiali per i frati in gabbia o ai domiciliari

Guè Pequeno

Bassi Maestro, Bang Your Head

È il 2005, e nella sua B.Y.H. Bassi fa combaciare perfettamente autocelebrazione e citazionismo cinematografico in un colpo solo, accostandosi al capofamiglia Don Vito Corleone, interpretato da Marlon Brando. Fun fact: il ruolo valse a Brando un Oscar mai ritirato. Al suo posto l’attore mandò una giovane Apache, per sensibilizzare l’opinione pubblica sullo sterminio degli indiani d’America.

Sono un padrino al comando

Tu chiamami Brando

E adesso dillo al tuo branco:

Non sono mai stanco!

Bassi Maestro

Emis Killa, Vampiri

È il 2013, ed Emis Killa chiude la seconda strofa di uno dei suoi primi successi mainstream con la sopra citata immagine della testa di cavallo.

Meglio una testa di cavallo nel letto come il Padrino

Che questo cesso parlante sopra il mio cuscino

Emis Killa

Vegas Jones, Charline

Per aprire con una barra ad effetto la sua strofa in Charline (ft. Mambolosco), Veggie sceglie una delle scene più iconiche della storia del cinema: il dialogo d’apertura tra Bonasera e il Padrino, con quest’ultimo intento ad accarezzare il suo gatto.

Gatto in braccio come Marlon Brando

Sto sbocciando una boccia di Amu’

Progettando l’assalto allo stardom

Vegas Jones

Noyz Narcos, Bad People

Chiudiamo con lo statement di Noyz Narcos nella collaborazione con Fabri Fibra in Mattoni di Night Skinny. Il brano in questione è Bad People, fra i più forti del producer album, complice l’impatto del ritornello.

Doppia N, doppia coppia, c’ho tipo

Doppio K, triplo asso, Don Vito

Noyz Narcos

Articolo Precedente
Music & the Cities

Music & the Cities: il podcast per scoprire l'Italia attraverso la musica

Articolo Successivo
billie eilish finneas grammy awards

Tutte le volte in cui le donne hanno vinto i "Big Four" ai Grammy Awards


Articoli correlati
Total
3
Share