Molto di più di un DJ e producer: Holograph è un artista a tutto tondo che fa magie con musica elettronica, luci e Arduino, nella concezione di uno stretto legame fra design, musica e informatica che è la sua caratterista più originale. Ecco il videoclip del suo nuovo singolo I’m All In, realizzato insieme al duo Jolie and the Key, oggi in anteprima per Billboard.

Holograph - I'm All In - 2

I’m All In è stata scritta a distanza, in collaborazione con il duo Jolie and the Key, già noto nel mondo dell’elettronica per collaborazioni con artisti di Owsla, l’etichetta di Skrillex. La traccia è nata attorno alla voce delle strofe di Jolie. È accompagnata da suoni simili a un flauto, fino a sfociare in un ritornello strumentale caratterizzato da sintetizzatori e frammenti vocali. Non mancano in I’m All In strumenti più classici come il pianoforte e le chitarre, ad accompagnare un brano dal gusto pop elettronico decisamente internazionale.

“Penso che la musica non debba essere vista come una forma d’arte a se stante, ma uno strumento di coesione tra scienze e arti diverse per permettere all’artista di esprimersi a tutto tondo”, dice Holograph a proposito delle sue creazioni.

Holograph farà un DJ set al Fabrique di Milano il 18 ottobre nel corso della serata Tuborg Open.

Guarda in anteprima il video di I’m All In di Holograph feat. Jolie and the Key



Holograph – Bio

Holograph è il progetto solista di Dario Marturano in cui il suono incontra il design, l’elettronica e l’informatica. Emptiness, primo videoclip ufficiale, è stato l’inizio di questa unione di arti e scienze. Le lampadine nel video vengono triggerate a tempo attraverso un semplice circuito interfacciato a un computer tramite Arduino, microcontrollore tutto italiano. Il progetto prende forma nel 2015 ma molti pezzi, scritti e registrati interamente da Marturano, risalgono a diversi anni prima. Il primo EP, eponimo, è uscito nel 2016 e contiene cinque brani.