Asia Argento, in anteprima il video di “Venerdì” feat. Luca D’Aversa

Nuovo estratto dall’album Music from My Bed: nel singolo l’artista canta in romanesco un testo che parla di fobia sociale
Asia Argento - Venerdì - anteprima - foto di Piergiorgio Pirrone
Foto di Piergiorgio Pirrone

Venerdì è il nuovo singolo di Asia Argento tratto dal suo album Music from My Bed (Ammonia Records), in uscita a novembre. Un brano “melancomico”, come lei lo definisce, nato su musica del portoghese Holly e di Luca D’aversa, in cui Asia interpreta un testo in romanesco che parla di fobia sociale, con bonario e salvifico distacco. Il video sarà ufficialmente online domani (venerdì 29 ottobre) ma potete vederlo qui oggi in anteprima.

«Il testo – strepitoso – di Venerdì è stato scritto da una mia amica, una bravissima scenografa e pittrice, Eugenia Di Napoli», ci ha raccontato Asia nell’intervista che leggerete integralmente sul prossimo numero di Billboard Italia. «A me sembrano parole scritte per una canzone di Calcutta! Tutto questo album è nato con collaborazioni di persone che stimo. Per esempio i testi in inglese li ho scritti assieme a un mio caro amico, William Todd Schultz, che insegna psicologia in una università di Portland. Vera Gemma mi veniva a trovare in camera con delle idee, DJ Gruff e poi c’è mia figlia Anna Lou che canta nella canzone Reduci…»

E a proposito del videoclip dice: «L’abbiamo girato tutto in una notte nelle strade del centro di Roma, con la videocamera nascosta in uno zaino, sfidando la mia agorafobia e fobia sociale, mischiandomi fra la folla dei giovani festaioli del venerdì notte per raccontare l’alienazione di cui parla il testo. Ho scelto di usare un bianco e nero contemporaneo, perché la canzone è attuale, e non nostalgica. Devo dire che girarlo mi è stato utile. Sapendo che c’era “l’occhio amico” della macchina di Luigi Urbani, mi sentivo protetta, invincibile, non avevo paura di niente. Chissà se da ora in poi riuscirò a stare in mezzo alla folla senza provare panico».

L’album Music from My Bed si muove tra l’inglese e il romanesco in una tempesta di suoni che miscelano elettronica, trap, rap e world music. Lo ha prodotto il portoghese Holly ed è stato concepito da Asia Argento in camera da letto durante un isolamento forzato da un incidente. Un nuovo capitolo artistico del racconto iniziato con l’autobiografia Anatomia di un cuore selvaggio.

Guarda in anteprima il video di Venerdì di Asia Argento

Articolo Precedente
Sora Shimazaki. Fonte: Pexels

Affossato il DDL Zan: le reazioni del mondo della musica

Articolo Successivo
Lady Gaga Adam Driver

Guarda il nuovo teaser di "House of Gucci" con Lady Gaga

Articoli correlati
Total
3
Share