Umbria Jazz 2020, scopri il programma ufficiale del main stage

Sono stati annunciati i protagonisti del main stage di Umbria Jazz 2020, fra grandi artisti di tanti generi diversi (da Lenny Kravitz a Mika) e autentiche leggende come Gilberto Gil e Tom Jones
Mika
Mika

Torna uno dei festival più storici e prestigiosi del nostro Paese. Umbria Jazz 2020 scalda i motori con largo anticipo, visto che sono già stati resi noti i nomi in programma per il main stage dell’Arena Santa Giuliana. Come di consueto il festival sarà all’insegna di una grande varietà di generi: jazz sì, ma anche blues (Christone “Kingfish” Ingram Trio), rock (Lenny Kravitz), pop (Mika). Ma non solo: ci saranno una serata dedicata al Brasile (con i grandi Djavan e Gilberto Gil), una dedicata a Cuba, il ritorno in Italia di Anita Baker e, nel bel mezzo della kermesse, il live di un’autentica leggenda: Tom Jones.

Il programma di Umbria Jazz 2020

Venerdì 10 luglio: Lenny Kravitz

Sabato 11 luglio: Veronica Swift & Emmet Cohen Trio; Wynton Marsalis & Jalco

Domenica 12 luglio: Christone “Kingfish” Ingram Trio; Anita Baker

Lunedì 13 luglio: Shabaka & The Ancestors; Jamie Cullum

Martedì 14 luglio: Tom Jones

Mercoledì 15 luglio: Mika

Giovedì 16 luglio: Redman-Mehldau-McBride-Blade, A MoodSwing Reunion; Brandford Marsalis

Venerdì 17 luglio: Stefano Bollani; SFJazz Collective

Sabato 18 luglio: “Brazilian Night” – Djavan, Gilberto Gil

Domenica 19 luglio: “Cuba! Cuba! Cuba!” – Cimafunk, Gonzalo Rubalcaba & Aimée Nuviola, Orquesta Akokan

La partnership con RadioMediaset

Umbria Jazz 2020 suonerà sulle emittenti di RadioMediaset (Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Monte Carlo, Radio Subasio). Il gruppo ha siglato con il festival un accordo triennale di partnership con cui promuoverà la kermesse sulle proprie emittenti. Monte Carlo sarà la radio ufficiale di Umbria Jazz, mentre Radio Subasio si concentrerà sulla valorizzazione del territorio. Virgin Radio si dedicherà alla parte più rock del cartellone e realizzerà lo spettacolo Talk and Roll di Massimo Cotto e Alteria, in programma il 17 e 18 luglio. Su unitedmusic.it, il progetto digital audio di RadioMediaset, sarà attivata una web radio interamente dedicata al festival.

«Sono soddisfatto di aver trovato questo accordo pluriennale con RadioMediaset», ha detto il sindaco di Perugia Andrea Romizi in conferenza stampa. «La partnership è triennale, ma noi miriamo al 2023 non solo perché ricorrono i 50 anni di Umbria Jazz ma anche i 500 anni dalla morte del Perugino».

La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha aggiunto: «Per l’Umbria è un evento straordinario, una vetrina importantissima. Il programma di quest’anno permette a tutti di poter vivere a pieno non solo la città di Perugia ma anche la nostra regione. La nostra è una terra molto ricca di bello e di buono. Chi in quei dieci giorni vorrà venire a questo evento potrà anche godere di tutto ciò che l’Umbria offre: una bellezza assoluta, un paesaggio unico, cultura, enogastronomia d’eccellenza».

Articolo Precedente

Moses Sumney, il nuovo album è destinato a diventare un classico del decennio

Articolo Successivo
Chris Martin . I Coldplay hanno pubblicato un nuovo EP in acustico

I Coldplay hanno pubblicato un nuovo EP in acustico

Articoli correlati
Total
3
Share