Gli U2 suoneranno per la prima volta in India | Billboard Italia
Collegati con noi

EVENTI

Gli U2 suoneranno per la prima volta in India

La prima volta degli U2 in India è stata fissata per il 15 dicembre al DY Patil Stadium di Mumbai. Sarà l’ultima data del tour che celebra “The Joshua Tree”

Gli U2 suoneranno per la prima volta in India
Helena Christensen

Considerando che sono passati quarant’anni dall’uscita di Boy, il loro album di debutto, e quattordici anni dalla loro introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame, si potrebbe pensare che non ci possano essere delle “prime volte” per gli U2. Ma non è così. Il prossimo 15 dicembre la band di Bono si esibirà per la prima volta in India, al DY Patil Stadium di Mumbai.

Ma questa prima volta sarà probabilmente anche l’ultima. La data di Mumbia segnerà infatti la fine del U2: The Joshua Tree Tour, che ha celebrato lo storico album del 1987 The Joshua Tree. Il concerto, prodotto da Live Nation Global Touring, arriva in India grazie a BookMyShow.

Le questioni logistiche e geografiche sono da sempre state un ostacolo per gli artisti internazionali che cercavano di suonare nel subcontinente. Ma, a dir la verità, negli ultimi dieci/quindici anni, il numero di artisti occidentali che hanno suonato nella regione è gradualmente aumentato.  Gli U2 si sono detti entusiasti di avercela finalmente fatta. Questa sarà la prima volta in assoluto per la band, anche se Bono ha fatto notare di averla già visitata, attraverso il magico realismo del romanzo Midnight’s Children di Salman Rushdie.

«Per me la cosa più eccitante è incontrare il nostro pubblico indiano e visitare questo incredibile subcontinente per la prima volta» ha detto Edge a Billboard. «Sarà un peccato non riuscire a fare tante cose a causa del tempo limitato, ma la possibilità di riuscire a mettere i piedi in acqua è allettante ed eccitante».

«Negli anni siamo stati viziati dalla reazione dei fan degli U2» ha ammesso Bono a Billboard. «Eravamo abituati a camminare in un boato in stile boeing 747 che decolla. Ce lo siamo guadagnati a New York e a Boston, perché qui suonavamo anche nei club per cento, massimo duecento persone. In India non lo abbiamo mai fatto e non sappiamo cosa aspettarci dai fan. Non abbiamo il diritto di aspettarci lo stesso boato. Non ci abbiamo dedicato lo stesso tempo, ma stiamo andando e cercheremo di essere degni dell’interesse delle persone verso di noi».



I Coma Cose sono gli ospiti della nuova puntata di "Mara Impara" I Coma Cose sono gli ospiti della nuova puntata di "Mara Impara"

I Coma Cose sono gli ospiti della nuova puntata di “Mara Impara”

NEWS

La performance in acustico di "Nice to Meet Ya" di Niall Horan La performance in acustico di "Nice to Meet Ya" di Niall Horan

La performance in acustico di “Nice to Meet Ya” di Niall Horan

POP

La musica italiana canta Guccini: arriva la raccolta "Note di Viaggio" La musica italiana canta Guccini: arriva la raccolta "Note di Viaggio"

La musica italiana canta Guccini: arriva la raccolta “Note di Viaggio”

ITALIANA

“Milano Parla Piano”, l’immaginario di Wrongonyou in italiano

INDIE

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup