Tutto pronto per Distretto 38, a Trento e Rovereto dal 16 al 20 maggio

Giunto alla terza edizione, in programma dal 16 al 20 maggio fra Trento e Rovereto, il festival Distretto 38 conferma l’intenzione di raccontare il suono elettronico contemporaneo sia attraverso eventi di clubbing sia con appuntamenti d’impronta avant-garde. Fra i nomi di punta, i Modeselektor e Omar-S

Giunto alla terza edizione, in programma dal 16 al 20 maggio fra Trento e Rovereto, il festival Distretto 38 conferma l’intenzione di raccontare il suono elettronico contemporaneo sia attraverso eventi di clubbing sia con appuntamenti d’impronta avant-garde. Nel primo caso i nomi di punta sono i popolari berlinesi Modeselektor e il fuoriclasse detroitiano Omar-S, nel secondo l’eclettico statunitense DJ/rupture e il geniale viennese Fennesz (che propone dal vivo la sua rielaborazione delle partiture di Gustav Mahler), avendo di contorno figure emergenti su scala europea (il belga Lefto e il croato Borut Cvajner) e nazionale (DJ Khalab a Capofortuna): tasselli di un mosaico composito tanto in termini geografici quanto sul piano dei linguaggi musicali. Come già in passato, ciò accade in alcuni luoghi simbolici del territorio ospitante: l’auditorium Melotti annesso al MART e la Casa d’arte futurista Depero a Rovereto, oppure la lobby del MuSe, il prestigioso Museo della Scienze di Trento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Troye Sivan ha pubblicato il suo nuovo brano Animal

È uscita "Bloom" di Troye Sivan: ascoltala qui

Articolo Successivo
Ariana Grande

Ariana Grande aprirà i Billboard Music Awards 2018

Articoli correlati
Total
0
Share