«È molto più di un festival o di un DJ set: è una giornata intera piena di ospiti. È una città temporanea, un happening per il nuovo tempo». Così Jovanotti ha presentato oggi ai giornalisti il suo nuovo progetto Jova Beach Party. Durante una conferenza stampa, infatti, l’artista ha confermato le voci che erano uscite in questi giorni: sarà il protagonista di una tournée nelle spiagge italiane.

«Avrò una consolle e ci sarà anche la mia band con me. Ogni line up sarà diversa, ci saranno ospiti sempre differenti. E annunceremo il tutto strada facendo. Sarà una playlist delle cose che mi piacciono». Lo show («che inizierà al tramonto e finirà nella notte») attraverserà il nostro paese in quindici date. Due di queste non sono ancora definite, ma probabilmente saranno una in Basilicata e una nel Nord Adriatico. Ma l’importante è che siano «spiagge popolari e non esclusive».



A livello musicale, aspettatevi di tutto. «Avrò una scaletta da DJ. Ci saranno dalla disco alla trap, dal funk all’house. Ma anche musica creata in quel momento. Collaborerò con amici DJ e inviterò anche artisti che non conosco. Il filo conduttore sarà la festa».

Da dove nasce l’ispirazione per questo nuovo progetto? «Sono state tante le ispirazioni», spiega Jovanotti. «Una di queste è il Jova Pop Shop». Le porte degli eventi si apriranno alle 14.00 e saranno tante le attività: «Sarà una città temporanea, un villaggio. Ci saranno ristoranti di tutti i tipi e per tutti i gusti».

Ecco come sarà strutturata l’area del Jova Beach Party

Il rendering del "Jova Beach Party"

Il rendering del “Jova Beach Party”

L'ingresso del "Jova Beach Party"

L’ingresso del “Jova Beach Party”

 

Uno degli aspetti più importanti per Jovanotti è l’ecosostenibilità di questa nuova avventura: «Alla prima riunione, ho subito chiesto che si facesse attenzione su questo elemento. Dobbiamo coinvolgere il pubblico per far sì che lasciamo la spiaggia meglio di come l’abbiamo trovata. Avevamo bisogno però di un compagno di viaggio. Così siamo andati dal più credibile di tutti: WWF», ha voluto spiegare Jova.

Le prevendite saranno disponibili da domani, venerdì 7 dicembre, alle ore 10.00 su Ticketone.it a questo link. Ci sarà anche un progetto discografico a supporto di questa particolare tournée? «Al momento non c’è questa ipotesi però ho tanti nuovi pezzi. Navigo a vista: vedremo. In questo istante non c’è nulla di programmato da questo punto di vista».

Le date del Jova Beach Party

6 luglio – Lignano Sabbiadoro, Spiaggia Bell’Italia

10 luglio – Rimini, Spiaggia Rimini Terme

13 luglio – Castel Volturno, Spiaggia Lido Fiore Flava Beach

16 luglio – Ladispoli, Spiaggia di Torre Flavia

20 luglio – Barletta, Lungomare Pietro Mennea

23 luglio – Olbia, Banchina Isola Bianca Molo Bonaria

27 luglio – Albenga, Lungomare Cristoforo Colombo

30 luglio – Viareggio, Spiaggia del Muraglione

3 agosto – Lido di Fermo, Lungomare Fermano

7 agosto – Praia A Mare, Lungomare Area Dino Beach

10 agosto – Roccella Jonica, Area Natura Village Lungomare Lato Nord

17 agosto – Vasto, Lungomare Duca degli Abruzzi

24 agosto – Plan De Corones (cima 2275 metri)