Il Sónar Festival si sdoppia e debutta a Lisbona ad aprile: ecco i primi nomi

Ben 19 artisti sono già stati annunciati per questa prima edizione lusitana che si terrà dall’8 al 10 aprile 2022
Thundercat - Sónar Lisboa
Thundercat (fonte: ufficio stampa)

Le sfide vanno affrontate a viso aperto, e così ha fatto il festival di musica e della creatività elettronica/tecnologica più stimato al mondo. Dopo l’oscurantismo dovuto alla pandemia, arriva addirittura una seconda sede per il Sónar, e in anticipo all’edizione catalana. Questa interessante edizione si terrà a Lisbona in primavera.

Le premesse sono ottime, visto che in meno di 48 ore i primi 500 biglietti Early Bird per Sónar Lisboa 2022 sono andati esauriti. Tra i primi nomi annunciati spiccano la super stella della techno Charlotte de Witte, i magnifici The Blaze ma anche il bassista più cool dell’ultima decade, Thundercat. E poi il duo dreamy pop electro made in France, Polo & Pan, il ritorno di Floating Points, l’energia nu house di Jayda G e l’imperitura Ellen Allien. Presto vi aggiorneremo con le novità più croccanti del festival.

Queste le parole degli organizzatori: “Per tre giorni, al Sónar Lisboa 2022 il pubblico circolerà per la città con uno spirito di scoperta costante, com’è tradizione quando si va a vedere un festival come il nostro”. Durante queste giornate si terrà anche il Sónar+D, che presenterà un programma di contenuti commissionati seguendo il principio della sostenibilità come asset fondamentale. Come sempre sono incentrati sulle intersezioni tra scienza, tecnologia e creatività artistica. Ci saranno conferenze, dibattiti, concerti, esperienze immersive e mostre in questa prima edizione di Sónar+D Lisboa, integrando un programma notturno con concerti ed esperienze audiovisive.

I biglietti del festival per il programma completo di tutti e tre i giorni sono ora in vendita a 110 euro. Possono essere acquistati tramite il sito ufficiale e tramite le consuete biglietterie.

Articolo Precedente
Baby Gang, fonte: Ufficio stampa

Baby Gang, guarda il video di "Ma Chérie" con Capo Plaza

Articolo Successivo
Oliver Onions. Foto E. Turra

Oliver Onions, il grande ritorno di un duo iconico con "Future Memorabilia"

Articoli correlati
Total
1
Share