Sónar 2019, il cartellone si espande ancora | Billboard Italia
Collegati con noi

EVENTI

Sónar 2019, il cartellone si espande ancora

Annunciati ben 34 nuovi artisti del Sónar 2019, spiccano i nomi di Bad Bunny, Lil Uzi Vert e l’iconico DJ di NYC Louie Vega. Ma non solo…

Sónar 2019, il cartellone si espande ancora
Sónar 2019, il cartellone si espande ancora

Non si fermano mai gli organizzatori del Sónar 2019. Infatti oggi sono stati lanciati nomi molto forti e provenienti da differenti scene musicali, ma tutti estremamente interessanti. C’è Bad Bunny, che riesce a far confluire assieme trap, pop and reggaeton, facendosi così contaminare dai suoni USA e i ritmi caraibici. Lui è di sicuro un profilo accattivante e anche un’occasione davvero speciale per vederlo nel nostro continente.

E non è nemmeno scontata la presenza a Sónar 2019 di un’altra star da milioni di follower come l’MC di Philly, Lil Uzi Vert con il suo debutto in terra spagnola. Poi dobbiamo segnalare nel mucchio anche l’attesissimo ritorno di uno degli “eroi” del Sónar durante gli anni zero. Chi? Matthew Herbert (lo ricordo quando debuttò tanti lustri fa al MACBA con una performance strepitosa, campionando lattine e bicchieri di plastica per creare istantanee hit house).

L’artista torna per presentare il nuovo album assieme alla sua big band. La quale è denominata The Matthew Herbert Brexit Big Band (50 coriste e 20 elementi!) con un nuovo album, su Accidental Records dal titolo emblematico. The State Beetween Us, che uscirà guarda caso il 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito lascerà (?) ufficialmente l’Unione Europea. Chiuderà questa ricca edizione al Teatre Grec la sera del 21 luglio.



Amato dai nostalgici della house classica, ecco ritornare in consolle di notte il maestro Louie Vega in compagnia della supercool Honey Dijon, invece per chi ha amato la prima onda trip hop anni ’90, ecco il leggendario producer nipponico DJ Krush (andatevi a riascoltare il meraviglioso Meiso del 1995 che usci per la Mo Vax di James Lavelle).



Molti nomi per il Sónar 2019

Poi, vorremmo segnalarvi tra i 35 nomi annunciati adesso dal Sónar 2019 anche un duo parigino di musica elettronica che contamina i suoni arabi, dell’Africa Sahariana con la acid house: gli Acid Arab, interessanti sia su album (in Italia sono distribuiti dalla sempre ottima Materiali Sonori) che dal vivo.



Non vogliamo dimenticare l’aspetto multidisciplinare di Sónar 2019, con eventi sempre all’avanguardia, e infatti nel nuovo annuncio spicca un evento a metà strada tra musica/visioni/medicina. Daito Manabe presenterà uno spettacolo straordinario, realizzato in collaborazione con il neurologo Yukiyasu Kamitani dell’Università di Kyoto.

Lo spettacolo – intitolato Dissonant Imaginary –darà forma visiva e grafica alle emozioni e ai pensieri che emergono ascoltando la musica, esaltando così l’inossidabile rapporto rapporto tra musica e il cervello umano.

L’elenco aggiornato ad oggi (si prevedono novità ulteriori del Sónar 2019)

A$AP Rocky

Acid Arab Live

Actress + Young Paint Live AI/AV

Afrodeutsche

Aleesha

Alvva

Amelie Lens

Andy C

Arca

Artwork

Bad Bunny

Bad Gyal

BERLINIST presents GRIS Game Live

Bill Kouligas

Blawan & Dax J

Body & Soul (6h set)

Branko

Brat Star

Bruce Brubaker & Max Cooper: Glassforms

Ca7riel + Paco Amoroso

Cascales

Caterina Barbieri Live AV

Catnapp

Cecilio G

Cosmic D’Alessandro

Daito Manabe + Kamitani Lab: dissonant imaginary

Daniel Avery

Daphni

Deena Abdelwahed – Khonnar Live

Dengue Dengue Dengue

Desert

Diego Navarro

Disclosure DJ Set

Dixon

DJ Koze

Dj Krush

aDj Seinfeld

Dj Tennis

D’Valentina

Enry-k

Erol Alkan

Faka

Fake Guido

Fennesz

FKJ

Flava D

Floating Points (6h set)

Four Tet

ha$lopablito

HAAi

Hamill Industries & Shelly: Audible Spectrums

Hibotep

Holly Herndon

Jarreau Vandal

Jesse Baez

Jlin

Joseph Capriati

Karcelen

K Á R Y Y N

Kaytranada

Kelly Moran – Grand Piano AV Live

La Diabla

Leon Vynehall

Lil Moss & Friends

Lil Uzi Vert

Lomepal

Los Voluble: Flamenco is not a crime

Lotic: Endless Power

Louie Vega & Honey Dijon

Lyzza

Macromassa

Mall Grab

Mans O,

Masego

Max Cooper Live AV

Maya Jane Coles presents Nocturnal Sunshine

Muqata’a

Murlo (Live AV)

Neon Chambers (Kangding Ray + Sigha)

Nicola Cruz

Obongjayar

Octavian

Ouchhh + Za!: Superstrings

Paul Kalkbrenner

Peggy Gou & Palms Trax

Phran

Quiet Ensemble – Back Symphony

Red Axes Live

Rejjie Snow

Ross From Friends

RRUCCULLA

Saoirse

SebastiAn

Shiva Feshareki

Sho Madjozi

Skepta

$kyhook

Slikback

Snakehips

Territoire

The Matthew Herbert Brexit Big Band

Titi Calor

Tutu

Underworld

Vince Staples

Virgen Maria

Waajeed

Home Venice Festival: si aggiungono Jon Hopkins e Alborosie. Ma non solo... Home Venice Festival: si aggiungono Jon Hopkins e Alborosie. Ma non solo...

Home Venice Festival: si aggiungono Jon Hopkins e Alborosie. Ma non solo…

EVENTI

EXIT Festival: ancora più techno e house nella line up EXIT Festival: ancora più techno e house nella line up

EXIT Festival: ancora più techno e house nella line up

EVENTI

Anche l'iraniana Sevdaliza al Sónar by Day Anche l'iraniana Sevdaliza al Sónar by Day

Si completa il programma del Sónar 2019: tutti i nomi

EVENTI

La creatività del futuro al Sónar + D 2019 La creatività del futuro al Sónar + D 2019

La creatività del futuro al Sónar + D 2019

EVENTI

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup