Rihanna conferma: parteciperà al prossimo Super Bowl Halftime Show

Con un post su Instagram la superstar ha confermato la sua presenza allo show del 2023
Rihanna

Rihanna sarà ufficialmente una delle headliner del prossimo Halftime Show del Super Bowl.

Puglia Sounds Plus

Dopo i rumors circolati ieri mattina circa la sua partecipazione allo spettacolo, la superstar ha confermato tutte le ipotesi. Ha infatti postato una foto su Instagram in cui tiene in mano una palla da football firmata NFL. Poco dopo il suo post, la National Football League ha ripreso la notizia retweettando un tweet della Roc Nation, che aveva condiviso la stessa foto di RiRi. “Let’s GO”, si legge nel tweet della label.


La 57esima edizione del Super Bowl si svolgerà il 12 febbraio 2023 allo State Farm Stadium a Glandale, in Arizona. L’Halftime Show sarà prodotto da DPS insieme alla Roc Nation. Il produttore esecutivo e il direttore saranno rispettivamente Jesse Collins e Hamish Hamilton.

«Rihanna è un talento generazionale, una donna dalle umili radici che ogni volta ha oltrepassato qualsiasi aspettativa», ha dichiarato Jay-Z, fondatore della Roc Nation. «Una donna nata in una piccola isola della Barbados e che è diventata una delle artiste più importanti di sempre. È un’artista che si è fatta da sola».

«Siamo elettrizzati per la presenza di Rihanna sul palco del prossimo Apple Music Super Bowl Halftime Show», ha aggiunto Seth Dudowsky, head of music della NFL. «Rihanna è una di quelle artiste che capita una sola volta a generazione. Non vediamo l’ora di lavorare con lei, la Roc Nation e Apple Music per regalare ai fan un altro memorabile Halftime Show». Recentemente, Apple Music è stato scelto come sponsor ufficiale dello show dopo Pepsi.

«Rihanna è un’artista incredibile ed è la preferita di milioni di utenti di Apple Music in tutto il mondo», ha detto Oliver Schusser, VP di Apple Music. «Siamo molto felici di collaborare con Rihanna, la Roc Nation e la NFL per portare ai fan uno show storico. Non poteva esserci artista migliore per inaugurare la partnership tra Apple Music e il Super Bowl».

«Rihanna è senza dubbio un’icona globale», ha dichiarato a Billboard Dudowsky. «Da anni sognavamo di poter lavorare con lei. Le tempistiche e la disponibilità sono fattori molto importanti, ma grazie al lavoro fatto con la Roc Nation siamo riusciti a trovare la chiave perfetta per rendere questo sogno realtà».

L’edizione del 2022 dell’Halftime Show del Super Bowl è stata una vera e propria masterclass di rap. Sul palco del SoFi Stadium di Los Angeles, infatti, sono saliti Dr. Dre, Eminem, Snoop Dogg, Mary J. Blige e Kendrick Lamar. Negli scorsi anni si sono esibiti artisti del calibro di The Weeknd, Lady Gaga e Beyoncé.

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
Libano - Ballroom Blitz - 4 - foto di Firas Haidar

Beirut plays loud: il Libano come avanguardia del mercato musicale mediorientale

Articolo Successivo
Makaya McCraven - 2 - foto di Sulyiman Stokes

Makaya McCraven, jazz senza aggettivi: «I generi esistono finché non sono essi stessi a cambiare»

Articoli correlati

Total
2
Share