Red Bull 64 Bars arriva live a Scampia a Napoli. Tra gli ospiti Marracash, Guè e Madame

Il format arriva dal vivo in un luogo simbolo della città, l’8 ottobre, con protagonisti alcuni dei pesi massimi della scena rap italiana
Madame
Madame, foto ufficio stampa

Red Bull 64 Bars lascia YouTube per approdare a Napoli. Il format arriverà, sabato 8 ottobre, in piazza Ciro Esposito, a pochi passi delle Vele di Scampia. Così, per la prima volta, il format rap lanciato da Red Bull arriverà nelle strade, dal vivo davanti al pubblico per un evento inedito. Un ritorno alle origini delle rap, nella sua forma più autentica.


I protagonisti dell’evento saranno: Ernia, Fabri Fibra, Geolier, Guè, Madame e Marracash. A supportarli sarà DJ TY1, in cabina di regia. Red Bull 64 Bars Live non sarà un classico concerto. L’evento, infatti, vuole proporsi come qualcosa di mai visto prima per forma e originalità. Insomma, uno show nuovo e non convenzionale con alcuni tra i protagonisti della scena rap italiana.


Gli artisti di Red Bull 64 Bars si esibiranno sullo sfondo di una scenografia a 360 gradi. La scaletta sarà ricca di sorprese e, oltre ai loro Red Bull 64 Bars, gli artisti porteranno alcuni dei loro brani, senza nessuna interruzione. Un flusso continuo di rap, senza pause, per una performance non-stop in uno dei luoghi simbolo di Napoli.

La scelta di Scampia non è casuale. Per lo show verranno coinvolti anche artisti locali, che si alterneranno sullo stesso palco dei main act. L’evento si inserisce all’interno del programma “Napoli, città della Musica”, progetto del Comune volto a valorizzare i talenti partenopei.

Il live sarà disponibile in streaming, e a seguire on demand, su Red Bull Droppa, il canale YouTube totalmente dedicato alla nuova musica di Red Bull.

I biglietti per l’evento dell’8 ottobre sono già disponili a questo link.


Articolo Precedente
Nu Genea

Il fenomeno Nu Genea non smette di crescere. L'intervista

Articolo Successivo
Doja Cat

Doja Cat avrebbe perso circa 200mila followers per colpa del "drama" con Noah Schnapp

Articoli correlati

Total
1
Share