Le Pussy Riot si esibiranno a Milano l’11 settembre

L’iconico collettivo di protesta femminista nato a Mosca farà tappa al Teatro Arcimboldi per l’unica data italiana del Riot Days
Pussy Riot (fonte: ufficio stampa)

Ci sarà anche l’Italia tra le tappe del tour europeo delle Pussy Riot. Il collettivo punk rock nato nel 2011 a Mosca si esibirà l’11 settembre al Teatro Arcimboldi di Milano e proprio quest’anno la loro performance, Riot Days, assume più significato che mai.

Puglia Sounds Plus

Da sempre, infatti, le Pussy Riot sono tra le più strenue oppositrici del presidente russo Vladimir Putin. In particolare, nel 2012 tre delle dieci artiste che formano il collettivo si sono introdotte nella Cattedrale di Cristo Salvatore di Mosca e hanno organizzato una preghiera punk rivolta alla Vergine Maria affinché scacciasse il dittatore. Per il gesto, le tre donne sono state accusate di “teppismo motivato dall’odio religioso” e condannate a due anni di reclusione.


L’impatto mediatico dell’arresto è stato tanto rilevante da attirare l’attenzione di Amnesty International, che ha definito le tre Pussy Riot “prigioniere politiche”. Le Pussy Riot rappresentano infatti per Putin e la Russia uno sconvolgimento della società, e tutto ciò che mina alla sua regolare “serenità” deve essere represso. Del resto, non si vorrà mica far serpeggiare strane idee come la fluidità di genere, l’inclusività, la lotta al patriarcato, la libertà di espressione e quella sessuale, il pacifismo e la militanza per i diritti della comunità LGBTQI+, giusto?

Riot Days: la performance di protesta delle Pussy Riot

È proprio di tutti questi elementi che si compone Riot Days, la performance che le Pussy Riot stanno portando in giro per l’Europa e a cui sarà possibile assistere l’11 settembre a Milano. Lo show nasce nel 2016 ed è un’opera teatrale basata sull’omonimo libro di Maria Alyokhina, una delle tre donne condannate per i fatti del 2012. Il libro è la storia personale di Alyokhina in qualità di membro delle Pussy Riot e la performance che ne è tratta è un connubio di musica dal vivo, teatro e video. Oltre all’elemento autobiografico non mancheranno naturalmente riferimenti alla repressione dell’Ucraina messa in atto da Putin.

I biglietti per lo show delle Pussy Riot sono disponibili su TicketOne e sul sito del Teatro Arcimboldi.  

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
Arctic Monkeys, foto di Zackery Michael

Arctic Monkeys, “There’d Better Be a Mirrorball” è il nuovo singolo

Articolo Successivo

Night Skinny, annunciata parte degli ospiti di “Botox”

Articoli correlati

Total
1
Share