Nona edizione del Premio Musica contro le mafie: ecco i vincitori

Dall’11 al 15 dicembre il Premio Musica contro le mafie ha visto esibirsi molti artisti nella città di Cosenza. Ecco i vincitori delle varie categorie
Nona edizione del Premio Musica contro le mafie: ecco i vincitori
Nona edizione del Premio Musica contro le mafie: ecco i vincitori

Dall’11 al 15 dicembre si è svolta a Cosenza la 5 giorni di Musica contro le mafie. Un appuntamento importantissimo che ha al centro la musica e la sensibilizzazione dei giovani (e non solo) su alcune tematiche. Come si legge nel sito ufficiale (consultabile a questo link), Musica contro le mafie «porta avanti un impegno non solo “contro” le mafie, la corruzione, i fenomeni di criminalità e chi li alimenta, ma profondamente “per”: per la giustizia sociale, per la ricerca di verità, per la tutela dei diritti, per una politica trasparente, per una legalità democratica fondata sull’uguaglianza, per una memoria viva e condivisa, per una cittadinanza attiva e responsabile».

Oggi, venerdì 21 dicembre, siamo in grado di annunciarvi i vincitori di questa nona edizione del premio che, in questi anni, ha visto oltre 257mila partecipanti agli eventi.

I due vincitori dei premi principali

Premio Winner Tour: Gero. L’artista – che si è presentato in gara con il brano Svuoto il Bicchiere – ha vinto il premio indetto grazie al Nuovo IMAIE e si è aggiudicato 15mila euro per l’organizzazione di un tour di concerti.

Premio Speciale “Illumina il tuo percorso – Under 35”: ABC POSITIVE. Con il loro brano Antropofobia, il trio si porta a casa mille euro da reinvestire per lo sviluppo della loro attività artistica.

I due vincitori di questa nona edizione potranno esibirsi alla cerimonia di consegna dei Premi a Casa Sanremo, proprio nella città dei fiori.

Ma non è tutto. Oltre ai due premi principali, sono stati assegnati altri riconoscimenti.

Gli altri riconoscimenti del Premio Musica contro le mafie

Premio Speciale Primo Maggio Roma: Villazuk con il brano Ricordati Sempre.

Menzione speciale dal Club Tenco: Olden con il brano Non Ti Credo.

Premio Ondarock: Frankie James con il brano Malanova.

Menzione speciale dall’Associazione “Musica contro le mafie”: Buva con il brano Sud.

Premio Acep Unemia: Cristiana Verardo con il brano Non Potevo Saperlo.

Menzione speciale da Casa Memoria Peppino e Felicia Impastato: Luciano de Blasi e sui Generis con il brano Caporale, Mio Caporale.

Premio Polizia Moderna: Gero con il brano Svuoto il Bicchiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Emma duetta con i Thirty Seconds to Mars: esce Love is Madness

Emma è la protagonista del numero di Billboard Italia di dicembre/gennaio!

Articolo Successivo
Carl Brave, Alison Wonderland e Purple Disco Machine al Nameless 2019

Carl Brave, Alison Wonderland e Purple Disco Machine al Nameless 2019

Articoli correlati
Total
90
Share