Piccolo Festival: nella prima edizione Chiello, Bresh e Giuse The Lizia

L’evento si terrà nella suggestiva location del Parco Urbano di Bagheria, vicino Palermo
Piccolo Festival
Piccolo Festival, foto ufficio stampa

Nasce il Piccolo Festival, un evento che porta la musica nel Piccolo Parco Urbano di Bagheria, Palermo. La location sta diventando negli ultimi anni un luogo fondamentale per gli eventi non solo della città ma anche per la regione.


Questa prima edizione, che avrà luogo il 2 luglio, vedrà esibirsi Chiello, Bresh e Giuse The Lizia come headliner. Inoltre ci saranno anche Kid Gamma, Rondine e Pop Shock.


In questo Piccolo Festival, Chiello porta in concerto il suo Oceano Paradiso Tour 2022. L’artista della Basilicata, ex FSK Satellite, ha collezionato già molti successi nella breve carriera solista. Oltre all’album d’esordio, che dà il nome al tour, ha infatti preso parte a collaborazioni di successo. Basti pensare Ayahuasca con Mace e Colapesce, o Cancelli di mezzanotte presente in Taxi Driver di Rkomi.

Altro protagonista del Festival è Bresh, fra gli artisti più importanti della Drilliguria. L’ultimo album di Andrea Brasi, Oro blu, ha conquistato la classifiche come le piattaforme di streaming. Anche per lui l’estate sarà ricca di date, proprio in supporto di quell’ultimo progetto che l’ha già portato ad esibirsi anche sul palco del Primo Maggio di Roma.

La partecipazione di Giuse The Lizia sarà invece un momento di grande festa, per il pubblico del Piccolo Festival. Il cantautore ventenne è infatti proprio di Bagheria, sede dell’evento. Sul palco porterà certamente anche i brani del suo ultimo EP, Lalalacrime, finito anche nel Radar di Billboard.

Il Piccolo Festival è organizzato da GoMad concerti, Palermo Suona e Puntoeacapo Concerti, noi di Billboard Italia siamo mediapartner. I biglietti sono acquistabili su TicketOne, Ticketmaster, Puntoeacapo e sulla piattoforma Dice.


Articolo Precedente
Sonar 2022, ieri venerdì 17 giugno si sono esibiti i Moderat. Foto di NereaColl.

Sónar festival: tra artisti locali e globali, si riprende in pieno la scena mondiale

Articolo Successivo
Marco Mengoni

Sensuale, commovente, sold out. Marco Mengoni ha decisamente conquistato i 54mila di San Siro

Articoli correlati

Total
25
Share