Paraíso Festival 2020: arrivano Apparat, 070 Shake e Princess Nokia

Paraíso Festival, che si svolge a Madrid il 12 e il 13 giugno, cala altri assi e porta sul palco il meglio della musica hip hop ed elettronica
Paraíso 2019: il Festival cresce del 40%
Rodrigo Mena

Continua ad ampliarsi la line-up di Paraíso Festival 2020.

Il 12 e il 13 giugno, all’Universidad Complutense di Madrid, si esibirà anche il produttore haitiano-canadese Kaytranada (che presenterà per la prima volta a Madrid il suo nuovo album BUBBA). Ma non solo. Vedremo una delle voci più promettenti del panorama hip-hop, 070 Shake, e un veterano dell’elettronica europea, Apparat. E ancora: Princess Nokia, con le sue performance esplosive e radicali, e la cantautrice elettropop Låpsley.

Non è finita qui. Sul palco di Paraíso Festival ci saranno anche Kruder & Dorfmeister, DJ Joze, Akkan, Avalon Emerson b2b Roi Perez, Baiuca, Buscabulla, Chico Blanco, Dazion e Denis Sulta John Gómez.

Le nuove conferme portano il numero totale degli artisti che si esibiranno al festival a 33. Il programma del Nido Stage, interamente dedicato alla scena musicale locale, è invece ancora da svelare.

Per la sua terza edizione, il festival continua a promuovere un’esperienza rilassata ma coinvolgente che si svolge lontano dall’ambiente costruito, in uno spazio verde nel centro della città. La sostenibilità è, ancora una volta, una delle priorità del festival, che continuerà a dare massima importanza alla riduzione del carbonio e dei rifiuti in loco.



Articolo Precedente
È morto Pop Smoke

Assassinato a Los Angeles il rapper Pop Smoke, aveva 20 anni

Articolo Successivo
Fred Buscaglione - A Tutti Piace Fred

"A Tutti Piace Fred": Buscaglione ieri e oggi in uno speciale cofanetto

Articoli correlati
Total
5
Share