Sta arrivando il secondo tributo italiano dedicato a Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park che ci ha lasciato il 20 luglio dello scorso anno. Il One More Light Memorial II si terrà domani, sabato 22 settembre, all’Alcatraz di Milano. Sul palcoscenico ci saranno oltre 10 band che proporranno al pubblico alcune versioni dei brani più famosi dei Linkin Park.

Tra i nomi di chi si esibirà sul palco dell’Alcatraz spicca quello dei Julien-K, headliner dell’evento. In una nostra intervista a Ryan Shuck (pubblicata sul numero di settembre di Billboard Italia), l’artista ci ha raccontato: «Con Chester abbiamo appreso un livello superiore di lavoro. Lui si concentrava su una canzone e si metteva a lavorarci fino a quando non era perfetta». E ancora: «Da quando Chester ci ha lasciati siamo diventati attivi nell’ambito della consapevolezza della salute mentale e della prevenzione dei suicidi. Una delle cose negative dell’autentica depressione è che spesso non ne parli con gli altri».



Per quanto riguarda l’evento di domani sera (organizzato da One More Life e 5 Guys Company), Ryan Shuck ci ha confidato: «Come “antipasto” suoneremo un paio di pezzi dei Dead By Sunrise. Mi piacerebbe anche invitare alcuni cantanti dei gruppi italiani per cantare canzoni dei Linkin Park insieme a me. Suoneremo probabilmente quattro loro pezzi. Siamo determinati a non lasciar svanire la sua musica e il suo ricordo».

Noi di Billboard Italia siamo media partner dell’evento e, grazie a una nostra activation, alcuni fan dei Julien-K potranno incontrarli per un esclusivo Meet&Greet. E infine una bella conferma: metà degli introiti netti sarà devoluta all’associazione L’Amico Charly Onlus.