Noyz Narcos sul palco resta insuperabile

Il rapper romano non sbaglia una rima al Carroponte di Milano, tra hit passate e presenti e ospiti d’eccezione
Noyz Narcos
Noyz Narcos, foto di Nadia Camilleri per Carroponte

Per la prima volta sul prestigioso palco del Carroponte è salito Noyz Narcos. In una afosa serata estiva milanese, il clima si è surriscaldato ulteriormente grazie all’attitudine che il rapper romano porta ogni volta che calca uno stage. Noyz Narcos è una istituzione del rap italiano. Uno dei pochi rapper ad essere rimasto al vertice attraversando più ere della storia dell’hip hop nostrano.


Sul palco Noyz non sbaglia una rima. Tra hit presenti e passate e ospiti d’eccezione, Noyz Narcos si prende i suoi tempi, scherza con i fan, si beve un bicchiere di champagne e racconta la sua storia al pubblico. Tutto lo spettacolo si svolge all’interno di una scenografia suggestiva che gioca con l’immaginario da writers di Noyz introducendo i fan nella vita “street” del rapper romano.


Il coro che invoca il Truceklan – lo storico gruppo rap di cui Noyz Narcos è stato protagonista – viene intonato più volte dalla platea. Infatti la conclusione del live, il momento più atteso dal pubblico, è sempre la traccia In The Panchine, uno dei pezzi di culto della storia dell’hip hop italiano.

Anche le hit attuali ricevono la dovuta dose di entusiasmo. Dopo Boys e Victory Lap sono i brani più acclamati tratti da Virus, l’ultima fatica del rapper romano. Noyz Narcos dal vivo dà sempre una lezione di stile a tutta la scena italiana. 


Articolo Precedente
Red Hot Chili Peppers

Firenze Rocks 2022: dai Green Day ai Red Hot Chili Peppers, un festival che non dimenticheremo

Articolo Successivo
Marina Herlop

Perdersi in un labirinto: il racconto del Lost Festival

Articoli correlati

Total
1
Share