È già alla sua ventitreesima edizione. Il No Borders Music Festival è già iniziato e la sua line up arriva fino al prossimo 11 agosto. In questa kermesse la musica è vista come una forma culturale oltre i confini: lo racconta la stessa location del Festival, a Tarvisio, immersa tra Italia, Austria e Slovenia.

Per gli artisti che si esibiranno in questo luogo magico dev’essere davvero emozionante proporre il proprio repertorio immersi nella natura. Con un’esperienza di live davvero unica.

Il Festival – presentato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo – vede la presenza di nomi della musica italiana e internazionale. Un esempio? Venerdì 3 agosto alle 14.00 ci sarà il compositore francese Yann Tiersen (che, tra le altre cose, ha composto la colonna sonora de Il Favoloso Mondo di Amelie). Si esibirà sull’Altopiano del Montasio con un concerto in piano solo. Ma, oltre ai concerti, ci sarà modo di riflettere. L’esempio più lampante è quello di Omar Pedrini che, lunedì 6 agosto alle ore 18.00 al Rifugio di Brazzà, proporrà un incontro tra musica e parole.

Il finale del No Borders Music Festival 2018 è affidato a Ben Harper che ai Laghi di Fusine si esibirà con uno show chitarra e voce (l’evento è sold out da settimane).



La line up del No Borders Music Festival

3 agosto – Yann Tiersen (Piano Solo), ore 14.00, @Altopiano del Montasio, Sella Nevea (UD) – Ingresso libero

4 agosto – Richard Galliano e Gabriele Mirabassi, ore 8.30, @Laghi di Fusine, Tarvisio (UD) – Ingresso libero

4 agosto – Omar Pedrini, ore 11.00, @Laghi di Fusine, Tarvisio (UD) – Ingresso libero

4 agosto – Carmen Souza Trio, ore 14.00, @Laghi di Fusine, Tarvisio (UD) – Ingresso libero

5 agosto – Omar Pedrini e Brunori Sas, ore 12.00, @Rifugio Gilberti, Sella Nevea (UD) – Ingresso libero

11 agosto –  Ben Harper (solo), ore 14.00, @Laghi di Fusine, Tarvisio (UD) – Soldout