Monfortinjazz compie 45 anni, al via la nuova edizione

Da Paolo Fresu a Ludovico Einaudi, passando dalla fotografia di Gianni Pillon. Ecco il programma del festival di Monforte D’Alba
Ludovico_Einaudi_credit_Ray_Tarantino
Ludovico Einaudi, crediti Ray Tarantino

Domenica 27 giugno partirà l’edizione 2021 di Monfortinjazz, che festeggia ben 45 anni. Uno dei più storici festival del panorama italiano, con i concerti finalmente in ripresa nella nostra penisola e con una programmazione molto ricca, torna nella cornice dell’Auditorium Horszowski di Monforte D’Alba (CN).

Un’edizione che si prospetta interessante, debuttando con l’eclettico trombettista sardo Paolo Fresu, protagonista proprio della giornata di apertura insieme al bandeonista marchigiano Daniele di Bonaventura per un doppio appuntamento.

Alle 18, si inizia da un evento musical letterario in collaborazione con Confidustria Cuneo, in occasione di Alba Capitale della Cultura d’Impresa 2021. Severino Salvemini, economista dell’Università Bocconi di Milano, si unirà a Fresu e agli altri musicisti per un dialogo sul tema Leadership e jazz. Dalle 21.30 in poi, il concerto di Fresu e Di Bonaventura, affiancati dalle voci del coro A Filetta del progetto Mistico Mediterraneo.

Il programma di Monfortinjazz

La programmazione del Monfortinjazz non finisce qui. Sarà possibile infatti assistere ai concerti di Francesco Bianconi (3 luglio), Quintetto Astor Piazzolla (10 luglio) e Brad Mehldau Trio (18 luglio). Per la “data zero” del suo summer tour e dopo la pubblicazione di Seven Days Walking, il 20 luglio sarà protagonista Ludovico Einaudi, in una serata che invita a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale, partendo proprio da Monforte D’Alba. Al suo fianco, Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello. Monfortinjazz si conclude domenica 25 luglio con Raphael Gualazzi.

Come ogni anno, la chiesa di Sant’Agostino ospiterà una mostra fotografica a tema musicale. Il celebre fotografo di spettacolo Gianni Pillon, in collaborazione con l’Associazione Giulia Falletti di Barolo, presenterà Jazz Passion, una raccolta di fotografie che immortala proprio i volti del festival di Monfortinjazz lungo i suoi 45 anni di eventi.

Le prevendite per il Monfortinjazz sono disponibili sul sito dedicato e a Monforte d’Alba presso Osteria la Salita, Edicola Bruno e Monforte Tourist Office. Tutte le informazioni sono reperibili al sito Monfortinjazz.it.

Articolo Precedente
privacy foto smartphone

La privacy è importante per gli artisti, Madame compresa

Articolo Successivo
F.U.L.A. - Macumba - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Macumba" di F.U.L.A.


Articoli correlati
Total
28
Share