Torna Medimex a Taranto e Bari con i concerti di Nick Cave and the Bad Seeds e Chemical Brothers

Oltre ai concerti anche tantissime altre attività, tra cui le mostre fotografiche dedicate ai Queen e ai Pink Floyd
The Chemical Brothers Medimex 2022
The Chemical Brothers, foto di Hamish Brown, additional Illustration_ Ruffmercy

Dal 16 al 19 giugno a Taranto e dal 13 al 15 luglio a Bari torna Medimex, con due grandi concerti: Nick Cave and The Bad Seeds e The Chemical Brothers. I primi si esibiranno a Taranto il 19 giugno, mentre il duo britannico arriverà a Bari il prossimo 14 luglio.


Non ci saranno solo concerti al Medimex 2022. Infatti, il programma dell’evento, promosso da Puglia Sounds, prevede anche incontri d’autore con i protagonisti della musica italiana, attività professionali e di networking rivolte ad artisti e operatori musicali, showcase degli artisti pugliesi e numerose attività collaterali.


Inoltre, sono previste due mostre fotografiche: una dedicata ai Queen, dal 13 luglio al 28 agosto a Bari (presso Spazio Murat) e l’altra dedicata ai Pink Floyd, dal 16 giugno al 27 luglio al MArTA. Museo Archeologico Nazionale di Taranto.

«Il Medimex è un modo per far sentire tutte le comunità parte della stessa squadra» ha detto Michele Emiliano, Presidente Regione Puglia. «Medimex di quest’anno abbraccia Bari e Taranto e le unisce. Cominciamo col botto: a Taranto Nick Cave and The Bad Seeds e a Bari i Chemical Brothers. Sono due concertoni, di quelli che faranno venire gente da tutta Italia e da tutta Europa».

E ha poi aggiunto: «Tutto in questo momento è dedicato all’Ucraina, ogni atto dell’Amministrazione, ogni volta che abbiamo un pensiero o un’idea. Tutto è dedicato alla pace e in particolare all’Ucraina che in questo momento sta subendo un’aggressione brutale. Medimex esprime tutta la nostra volontà di unità e pace».

Medimex, le prevendite per i concerti saranno disponibili dal 5 aprile

«Dopo due fortunate edizioni in versione digitale e ibrida torniamo alla nostra vera natura con un Medimex live che anche quest’anno offrirà un calendario di altissimo livello». A dirlo è Cesare Veronico, coordinatore artistico Puglia Sounds/Medimex. «Ci sono grandi concerti e le due imperdibili mostre dedicate a Pink Floyd e Queen. Ma anche un notevole programma di attività professionali, gli showcase dei talenti pugliesi, gli incontri d’autore e molte sorprese che annunceremo nelle prossime settimane».

Le prevendite per i concerti di Nick Cave and The Bad Seeds e dei Chemical Brothers saranno disponibili a partire dalle 12 di domani, martedì 5 aprile, sul circuito Vivaticket.

Per quanto riguarda il programma completo di Medimex 2022, sarà annunciato nelle prossime settimane sul sito ufficiale delle evento www.medimex.it.


Articolo Precedente
Salmo certificazioni

Salmo, è in arrivo un nuovo album?

Articolo Successivo
Rkomi certificazioni fimi

Certificazioni FIMI: "Taxi Driver" di Rkomi conquista il quinto platino

Articoli correlati

Total
16
Share