I Måneskin portano il rock sul red carpet di Cannes

La band italiana ha partecipato alla colonna sonora del film, cantando la celebre “If I Can Dream” di Elvis
Måneskin
Måneskin (fonte: ufficio stampa)

I Måneskin hanno sfilato sul tappeto rosso del Festival di Cannes, in occasione della proiezione di “Elvis”. Il film, diretto da Baz Luhrmann (“Il grande Gatsby, Romeo+Juliet), contiene una cover della band italiana. I quattro hanno infatti reso omaggio alla rockstar per antonomasia con una cover di If I Can Dream, realizzata per la pellicola.


Così i Måneskin hanno parlato dell’eredità artistica di Elvis nella musica di oggi. «Penso che ogni artista, in un modo o nell’altro sia stato influenzato da Elvis» ha affermato Damiano. «Ha cambiato il modo in cui gli artisti venivano percepiti dal pubblico. Ha creato l’idea di celebrità e superstar che abbiamo oggi».


Victoria ha aggiunto «credo che sia stato uno dei primi ad andare controtendenza rispetto a ciò che faceva l’industria musicale. Quello è stato un messaggio forte che è ancora importante oggi. Penso sia sempre importante dire “difendi ciò che sei e ciò che ti piace davvero».

I Måneskin si esibiranno in due grandi concerti italiani, quest’estate. Il 23 giugno a Lignano Sabbiadoro e il 9 luglio a Roma. Dopodiché la band partirà in un tour mondiale intitolato “Loud Kids”, che li porterà tra gli US e l’Europa. Giusto due settimane fa, il 13 maggio, hanno rilasciato il loro nuovo singolo Supermodel, inserito da Billboard fra i brani più interessanti di quel venerdì.


Articolo Precedente
M¥SS KETA

M¥SS KETA: «"Club Topperia" vuole riprendersi il giusto spazio della notte»

Articolo Successivo
Madonna - Uvalde

Strage in Texas, Madonna invoca la riforma sulle armi: «Basta parole, è il momento di agire»

Articoli correlati

Total
1
Share