L’Ultimo concerto?: il 27 febbraio si terranno live streaming in oltre 130 club

L’iniziativa promossa da KeepOn Live, Arci, Assomusica e Live DMA, porterà artisti come Brunori, Subsonica e Legno nelle case di tutti
L'ULTIMO CONCERTO
L’ULTIMO CONCERTO

Il 27 febbraio 2021 è un giorno significativo: dodici mesi fa le indicazioni sanitarie hanno costretto i luoghi dello spettacolo alla chiusura. Un blocco che ci ha accompagnato fino alla situazione attuale, dove moltissime persone devono fare un grosso sforzo con la memoria per ricordarsi l’ultimo concerto a cui hanno assistito. Per non farsi vincere da questa tragedia nazionale senza combattere, dopo oltre un anno si terrà un evento che vuole lanciare non solo un messaggio di speranza, ma anche una rivendicazione professionale. Oltre 130 live club terranno al loro interno concerti ed eventi che saranno proposti saranno trasmessi in streaming gratuito, alle ore 21, sul sito www.ultimoconcerto.it

«Dare valore ai live club non significa puntare i riflettori solo sugli spazi: intorno ad un singolo evento live ruotano numerose e diversificate professioni, che basano parte del loro sostentamento sulla musica dal vivo. Se perdiamo le sale da concerto e i circoli, perdiamo tutto questo ecosistema». Queste le parole condivise sulla pagina Instagram dell’evento prima di annunciare la serie di live di fine mese.

L’Ultimo Concerto? La mappa di punti interrogativi

L’Ultimo Concerto?, un’iniziativa promossa da KeepOn Live, Arci e Assomusica, con la collaborazione di Live DMA, che vede insieme, per la prima volta, oltre centotrenta live club e circoli sparsi sull’intero territorio italiano, dalla città alla provincia. Una campagna partita il 28 gennaio, giorno in cui tutti i locali coinvolti hanno pubblicato le immagini delle proprie facciate, sovrastate da un punto interrogativo. L’obiettivo era di creare una vera e propria «mappa di punti interrogativi che costellano l’intero Stivale», con cui scuotere i piani alti, per far sì che non sia davvero l’ultimo concerto per il settore.

La line up dei live, da Brunori a Ghemon

BIANCO dallo SPAZIO211 di Torino

BOBO RONDELLI dal BORDELINE di PISA

BRUNORI SAS e NAIP e CIMINI dal MOOD SOCIAL CLUB di Rende (CS)

BUZZY LAO dal FABBRICA102 di Palermo

COLAPESCE & DIMARTINO dai MAGAZZINI GENERALI di Milano

CACAO MENTAL dall’ARCI BELLEZZA di Milano

CECCO E CIPO dal VIPER di Firenze 

CMQMARTINA, dall’HALL di Padova

COSMO dal FABRIQUE di Milano

DESTRAGE dal LEGEND di Milano

DIODATO dal LIVE CLUB di Trezzo sull’Adda

DUNK da LATTERIA MOLLOY di Brescia

ELIO E LE STORIE TESE dal CAMPUS di Parma

ERICA MOU dallo SPAZIOPORTO di Taranto

ESPANA CIRCO ESTE da ARCI KALINKA di Carpi (MO)

EUGENIO CESARO (EUGENIO IN VIA DI GIOIA ) dall’OFF TOPIC di Torino

EUGENIO RODONDI dal MAGAZZINO SUL PO – Arci di Torino

FINLEY e DUO BUCOLICO dal VIDIA di Cesena

FUH dal CINEMA VEKKIO di Corneliano D’Alba (CN)

GAZEBO PENGUINS dal MATTATOYO – Arci di Carpi (MO)

GHEMON dal GERMI di Milano

GIORGIO CANALI dal CAP10100 di Torino

GIUDA dallo SPLINTER CLUB – Arci di Parma

GNUT da MMB di Napoli

KUSHER da CANTINE COOPUF di Varese

LACUNA COIL dall’ALCATRAZ di Milano

LA MALASORTE dallo ZEI SPAZIO SOCIALE di Lecce

LEGNO da LA LIMONAIA di Fucecchio (FI)

LION D dal VIBRA – Arci di Modena

LOS AMIGOS dal CIRCOLO CULTURALE FLORIDA – Arci di Modena

LO STATO SOCIALE dal LOCOMOTIV di Bologna

Da Manuel Agnelli a Roy Paci

MAMAMICARBURO dal VIZI DEL PELLICANO – Arci di Correggio (RE)

MANNAGGIA dallo SPARWASSER – Arci di Roma

MANUEL AGNELLI & RODRIGO D’ ERASMO dal BLOOM di Mezzago (MB)

MARCO FRATTINI (C’MON TIGRE) dal DIAGONAL di Forlì 

MARINA REI live dall’ANGELO MAI di Roma

MECÒ E IL CLAN dal RADECHE FONNE – Arci di Belforte del Chienti (MC)

MELLOW MOOD dal CAPITOL di Pordenone

METIS dall’ARCI APP COLOMBOFILI di Parma

MINISTRI dal NEW AGE di Roncade (TV)

MIRKOEILCANE dal LARGO VENUE di Roma

MUDIMBI dal MAMAMIA di Senigallia (AN)

ORCHESTRA SENZASPINE dal MERCATO SONATO – Arci di Bologna

PINGUINI TATTICI NUCLEARI e CARA CALMA dallo SPAZIO POLARESCO di Bergamo

PUNKREAS dal CIRCOLONE DI LEGNANO (MI)

RENZO RUBINO live dal CASTELLO VOLANTE di Corigliano d’Otranto

ROBY FACCHINETTI dal DRUSO di Bergamo

ROY PACI dal CANDELAI di Palermo

SUBSONICA dall’HIROSHIMA MON AMOUR di Torino

SUD SOUND SYSTEM e APRÈS LA CLASSE al DEMODÈ di Modugno (BA)

SVETLANAS dal BLACKSTAR di Ferrara

TASSO + BAND da L’ARTEFICIO – Arci di Torino

THE MANGES live dallo SKALETTA ROCK CLUB  – Arci di La Spezia 

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI dall’ASTRO CLUB di Fontanafredda (PD)

UNRULY GIRLS dal KINETTA SPAZIO LABUS di Benevento 

ZEN CIRCUS live dal THE CAGE di Livorno

Articolo Precedente
Mecna, Ghemon, Ginevra / foto:Simone Biavati

Da Mecna a Sfera Ebbasta, le migliori uscite italiane

Articolo Successivo
Nashley / Antonio Mercurio

Nashley presenta "Giovane e triste": «Non mi riconosco più nella trap»

Articoli correlati
Total
7
Share