Ligabue, domani Campovolo: tutte le informazioni da sapere sul concerto

Manca pochissimo al grande appuntamento che inaugura la nuova RCF Arena di Reggio Emilia. Nel live “30 anni in un giorno” anche tanti ospiti, da Gazzelle a Loredana Bertè
Ligabue. Foto di Ray Tarantino
Ligabue (foto di Ray Tarantino)

Conto alla rovescia delle ore per il grande live che domani sera (sabato 4 giugno) inaugurerà la nuovissima SCF Arena di Campovolo, Reggio Emilia. Con una data-evento a lungo attesa (programmata per il 2020 e poi rimandata diverse volte causa Covid), il concerto “30 anni in un giorno” di Luciano Ligabue è completamente sold out, con 103mila biglietti venduti.


Come già espresso con la recente autobiografia Una storia (ed. Mondadori), è tempo di bilanci per Ligabue. Il live infatti sarà una grande festa per celebrare i suoi tre decenni di carriera, da Balliamo sul Mondo a Non Cambierei Questa Vita con Nessun’altra. Lo farà in compagnia di tanti protagonisti della musica italiana, di ieri e di oggi. Qui di seguito tutte le informazioni utili sul concerto.


Gli ospiti del concerto di Ligabue a Campovolo

I guest annunciati nei giorni scorso per “30 anni in un giorno” sono Gazzelle, Eugenio Finardi, Elisa, Piero Pelù e la grande Loredana Bertè.

Orari e apertura ingressi

Il concerto inizierà alle 21. L’Apertura cancelli a tutto il pubblico, in via dell’Aeronautica 17, sarà a partire dalle ore 11. L’apertura dei cancelli riservata ai soci del Fan club Bar Mario sarà a partire dalle ore 10 e fino alle ore 11.

Per l’accesso alla RCF Arena è richiesto il possesso di un documento di identità valido per verificare la corrispondenza tra il titolare del biglietto e il possessore dello stesso. Gli organizzatori consigliano di arrivare a RCF Arena per tempo, possibilmente entro le ore 16, al fine di agevolare le procedure di ingresso e i controlli di sicurezza.

È consentito il cambio nominativo dei biglietti online sul sito di TicketOne e presso i punti vendita entro le ore 18 di oggi, venerdì 3 giugno.

Parcheggi

La prenotazione dei posti auto per il concerto di Ligabue è disponibile sulla piattaforma ParkForFun. Allo stesso link sono disponibili mappe e ulteriori informazioni. Si segnalano in particolare i parcheggi consigliati in base alla provenienza: da Modena-Bologna il Parcheggio Aeroporto (entrata da Via Antonio Marro) che è anche quello di riferimento per chi arrivi in moto, bici e monopattini; da Milano il P1 e il P6 – Area di servizio Il Chionso Ovest in zona Reggio Emilia Nord; dall’Autostrada del Brennero e dalla direttrice proveniente da Correggio i P2, P3, P4 e P5 con accesso da via Mozart.

Per gli autobus sono disponibili i parcheggi in zona Stadio (Bus 1, Bus 2 e Bus 3) e il parcheggio Bus 4 in zona Fiera (via Masaccio). In via Masaccio è presente anche il parcheggio camper.

Viabilità

Una mappa semplificata dei percorsi in ingresso e in uscita da RCF Arena, anche per la sicurezza dei pedoni che si muoveranno dai parcheggi verso l’Arena, è disponibile a questo link.

Treni e autobus

Per chi arriverà in treno, la Stazione Mediopadana AV dista circa 6 km da RCF Arena, mentre la Stazione FFSS di Piazzale Marconi dista circa 4 km. Trenitalia è partner ufficiale dell’evento, e Frecciarossa è il treno ufficiale del concerto.

Sono stati attivati treni straordinari per il rientro dopo il concerto. Queste le tratte: Reggio Emilia – Torino del 5 giugno ore 2.00 con fermate a Milano Centrale (arrivo alle 2.55), Torino Porta Susa (arrivo alle 3.53), Torino e Porta Nuova (arrivo alle 4.05; Reggio Emilia – Salerno del 5 giugno ore 2.00, con fermate a Firenze S. M. Novella (arrivo alle 3.26), Roma Tiburtina (arrivo alle 5.10), Napoli Centrale (arrivo alle 06.23), Salerno (arrivo alle 7.17). È possibile acquistare i biglietti a questo link.

Accesso al concerto 

Lo spazio della RCF Arena è suddiviso in settori facendo ricorso ai colori: il settore in cui trovare posto è segnalato sul biglietto. La zona Red è quella fronte palco; subito alle spalle sono le due zone Orange (a sinistra guardando il palco) e Yellow (a destra) e alle spalle di queste la zona Blue (a sinistra) e Green (a destra). I percorsi di accesso a ciascuna zona sono segnalati dall’ingresso nell’Arena Eventi e lungo il Boulevard.

Servizi

Lungo l’area di accoglienza Iren Green Park ci saranno bar e punti di ristoro, oltre a una parafarmacia e al merchandising ufficiale dell’evento. Saranno disponibili 412 toilette, di cui 6 dedicate alle persone con disabilità, distribuite in tutta l’area.

Per ulteriori aggiornamenti in prossimità dell’evento si consiglia di visitare questo link.


Articolo Precedente
Blanco Nuove Uscite

Da Post Malone a Blanco, il meglio delle nuove uscite di oggi

Articolo Successivo
Capo Plaza

"Hustle Mixtape", la cultura street fuori dai confini di Capo Plaza

Articoli correlati

Total
2
Share