Una residenza artistica che unisce dieci giovani artisti a esperti del settore musicale (musicisti, producer, artisti, ecc). Il tutto in nome della reinterpretazione dei grandi classici di Adriano Celentano. Tutto questo è La Leggenda del Molleggiato, evento che è alla sua prima edizione e che selezionerà dieci artisti under 35 tramite un form online. È infatti già aperta la possibilità di mandare la propria candidatura a questo link.

Ma di cosa si tratta esattamente? Per dieci giorni (dal 10 al 17 novembre) i dieci artisti selezionati potranno partecipare a una vera e propria academy experience insieme ad alcuni professionisti. Tra questi, ci saranno i giornalisti Gino Castaldo e Damir Ivic, il DJ Raffaele Costantino, il giornalista e project manager culturale Dino Lupelli. Ma anche i musicisti Gianluca Petrella, Luigi Ranghino, Patrick Benifei, Tommaso Cappellato e Andrea Lombardini. Presenti anche il rapper Willie Peyote e i DJ e producer Dj Ralf, Nu Guinea e Jolly Mare.

All’interno di questa academy experience, i ragazzi selezionati per La Leggenda del Molleggiato si metteranno alla prova con il repertorio di Adriano Celentano. Le location nelle quali si svolgerà l’evento sono davvero splendide: le Cave di Moleto in provincia di Alessandria, la Fondazione Pistoletto a Biella e Fuoriluogo ad Asti.