“La Leggenda del Molleggiato”: annunciati i 12 candidati

Annunciati i 12 giovani artisti selezionati per “La Leggenda del Molleggiato”: l’academy che darà nuova linfa e nuove interpretazioni al repertorio di Celentano
Arriva la prima edizione de La Leggenda del Molleggiato
Arriva la prima edizione de “La Leggenda del Molleggiato”

Qualche tempo fa avevamo dato notizia di questa bella iniziativa che mette al centro una delle figure più eclettiche della musica leggera italiana: La Leggenda del Molleggiato consisterà in una residency artistica per alcuni giovani artisti che reinterpreteranno il repertorio del grande Adriano Celentano. Oggi sono stati annunciati i dodici candidati selezionati per la partecipazione alla academy.

Sono state oltre cento le candidature arrivate dalla “call” dedicata a La Leggenda del Molleggiato, che dal 10 al 17 novembre riunirà a Biella, alla Fondazione Pistoletto e alle Cave di Moleto dodici giovani artisti, tra musicisti e producer da tutta Italia, per rendere omaggio alla musica di Celentano.

Gli artisti selezionati per La Leggenda del Molleggiato

  • Davide Sciortino (Voce)
  • Riccardo Sala (Sax Tenore)
  • Francesco Zaniboni (Percussioni, Beat/Laptop)
  • Andrea Gamba (Laptop, Chitarra)
  • Dario Bassolino (Rhodes, Synth)
  • Domenico Sanna (Piano, Keys)
  • Nicolò Masetto (Basso)
  • Simone Coppiello (Batteria)
  • Sebastian Loyola (Sax Contralto)
  • Nicolò Bottasso (Tromba, Strings)
  • Emma Lecchi (Voce)
  • Micol Touadi (Voce)

I giovani talenti parteciperanno a una vera e propria academy experience di una settimana. A guidare questo laboratorio di approfondimento culturale e musicale sul “Molleggiato” vi saranno diversi professionisti del settore musicale: i giornalisti Gino Castaldo e Damir Ivic; il DJ, produttore e conduttore radiofonico Raffaele Costantino; il giornalista e project manager culturale Dino Lupelli, i musicisti Gianluca Petrella, Luigi Ranghino, Patrick Benifei, Tommaso Cappellato e Andrea Lombardini; il rapper Willie Peyote e i DJ e producer DJ Ralf, Nu Guinea e Jolly Mare.

La residenza artistica si svolgerà dal 10 al 17 novembre presso tre splendide location in Piemonte: le Cave di Moleto in provincia di Alessandria, la Fondazione Pistoletto presso Biella e Fuoriluogo ad Asti. Al termine della settimana si svolgerà un concerto che presenterà al pubblico il repertorio di Celentano riarrangiato in chiave jazz, disco e funk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Fink - Resurgam - ph Tommy N Lance

Fink a cuore aperto: intervista sull'ultimo album "Resurgam"

Articolo Successivo
Anna Calvi - Hunter - ph Maisie Cousins

La cacciatrice pacifica: Anna Calvi racconta il nuovo album "Hunter"


Articoli correlati
Total
1
Share