Indiegeno Fest 2022: i primi nomi annunciati

La rassegna, dal 29 luglio al 4 agosto, si sposterà fra alcuni dei luoghi più belli del golfo di Patti
Indiegeno Fest 2022
Indiegeno Fest, foto di Giuseppe Mollica

Indiegeno Fest, giunto alla sua ottava edizione, ha annunciato oggi parte della line up. Dal 29 luglio al 4 agosto, la musica sarà protagonista di alcuni dei luoghi più belli del golfo di Patti, in provincia di Messina.


Gli scenari del festival per quest’anno saranno tre. Il 4 agosto, al Teatro Greco dei Tindari, in uno spettacolo all’alba come da tradizione per la location, suonerà Max Gazzè insieme ad Avincola.


Gli altri artisti fino ad ora annunciati per Indiegeno Fest invece affolleranno la spiaggia di Patti, per un weekend all’insegna della musica. Si parte venerdì 29 luglio con Mara Sattei, Massimo Pericolo e Lazza come headliner, in una giornata dedicata all’urban nostrano. La stessa cosa si può dire per sabato, quando a partecipare saranno Sick Luke, Psicologi, De Leo e cmqmartina. Domenica poi è la volta di Venerus, accompagnato da Yuman e Arya.

La data del 3 agosto rimane invece un segreto, almeno per il momento. Tutto ciò che sappiamo è che avrà luogo presso la Riserva Naturale Marinello al Tramonto.

Indiegeno è stato, nel 2020, tra i primi festival italiani a firmare il manifesto dell’organizzazione internazionale Keychange, che si occupa della parità di genere nell’industria musicale.

Per chiunque abbia dei voucher dall’edizione del 2020, tra qualche giorno sarà possibile acquistare i biglietti dal sito di TicketOne. Gli altri invece possono già andare sul sito dell’evento, oppure su Dice.


Articolo Precedente
Laura Pausini - Piacere di conoscerti - foto di Tommy Napolitano

Laura Pausini positiva al Covid, annullato il concerto in Florida

Articolo Successivo
Ghali, foto di Nabil Elderkin

Esce "Sensazione Ultra" di Ghali, un album sospeso tra due mondi

Articoli correlati

Total
54
Share