SAVE THE DATE
VENERDI 24/11 dalle ore 19.30 al 55 Milano (http://www.55milano.com)

Ci prepariamo a festeggiare in occasione della Milano Music Week, in programma dal 20 al 26 novembre, il nostro arrivo in Italia questo venerdì 24 novembre presso il noto locale milanese 55 Milano di via Piero della Francesca.

LIVE PERFORMANCE by

Legacy, Emis Killa, Andro

ospiti della serata

NEGRAMARO

DJSET by

Franco Moiraghi, Bruno Bolla, Killer Faber, Gabriele D’Andrea e Fabietto Disco Inn.

Ad attendere gli ospiti selezionati e la stampa, una line up di artisti nazionali e internazionali che hanno accolto con entusiasmo l’invito a essere parte attiva di questo momento storico, che segna ufficialmente l’ingresso, non solo in Italia ma anche in Europa, della nostra rivista made in USA, che dal 1958 rappresenta la voce più autorevole nella certificazione dei successi discografici del momento con la nostra celebre classifica settimanale Hot 100.

Il programma

Aprono alle 21 i miti del rock Legacy, la superband che proprio il 24 novembre debutterà col nuovo album di inediti intitolato “3 Chord Trick”. Per l’occasione la band si esibirà in versione ridotta (Phil Palmer, Alan Clark e Marco Caviglia) ed eseguirà in acustico alcuni brani estratti dal disco.

Il rapper multiplatino Emis Killa, uno degli esponenti più autentici della scena hip hop italiana, che ha da poco pubblicato il suo nuovo singolo “Linda”, si esibirà in un esclusivo dj set, tra i successi più recenti e le hit che lo hanno reso un’indiscussa rap star.

Il Dj Set by Andrea Mariano aka Andro dei Negramaro con una performance di musica elettronica che saprà stupire e saranno ospiti della serata anche gli altri componenti della band: Giuliano Sangiorgi, Emanuele Spedicato, Ermanno Carlà, Danilo Tasco e Andrea De Rocco.

Dalle 23, l’Italian Star-DJ meet-up performance by F.I.P.I. accompagnerà gli ospiti a tutto beat con dj del calibro di Franco Moiraghi, Bruno Bolla, Killer Faber, Gabriele D’Andrea e Fabietto Disco Inn.

NON MANCATE!

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva