Grammy Awards 2022 rimandati ad aprile e spostati a Las Vegas

La storica kermesse si terrà il 3 aprile nella città del Nevada: è la prima volta dal 1973 che non sono Los Angeles o New York a ospitarla
Trevor Noah Grammy Awards
Trevor Noah, conduttore dei Grammy Awards nel 2021, foto di Cliff Lipson/CBS ©2021 CBS Broadcasting, Inc. All Rights Reserved

I Grammy Awards 2022 si terranno alla MGM Grand Arena di Las Vegas il 3 aprile: lo ha confermato la Recording Academy martedì 18 gennaio. È la prima volta che la kermesse non si svolge a Los Angeles o New York dal 1973 (allora era di stanza a Nashville). È anche la prima volta che lo show si svolge in una città priva di una sede della Recording Academy.


I Grammy non erano stati organizzati così tardi durante l’anno dai tempi della settima edizione. Quella si tenne al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California, il 13 aprile 1965 (prima che andassero in diretta TV nel 1971).


Il rinvio dell’evento di quest’anno, causato dalla rapida diffusione della variante Omicron, è di circa tre settimane più lungo di quello dell’anno scorso, anch’esso dovuto all’aumento di contagi post-vacanze a Los Angeles. I Grammy del 2021 scivolarono dal 31 gennaio al 14 marzo. Anche i Grammy 2022 erano originariamente previsti per l’ultimo giorno di gennaio.

Come l’anno scorso, Trevor Noah, host di The Daily Show di Comedy Central, presenterà lo show. L’evento è prodotto da Fulwell 73 Productions per la Recording Academy. Raj Kapoor è showrunner ed executive producer insieme a Ben Winston e Jesse Collins come executive producer e Jeannae Rouzan-Clay come co-executive producer. Hamish Hamilton torna come direttore ed Eric Cook come supervising producer, con Tabitha D’umo, Patrick Menton, Fatima Robinson e David Wild come produttori.

La trasmissione dei Country Music Television Awards su CBS, inizialmente prevista per il 3 aprile, sarà spostata in data da determinarsi nello stesso mese. I CMT Awards, normalmente trasmessi da CMT, erano già stati spostati da giugno ad aprile per compensare il mancato rinnovo della partnership fra CBS e gli Academy of Country Music Awards.

Situata sul Las Vegas Strip all’interno dell’MGM Grand Hotel and Casino, la MGM Grand Garden Arena è gestita 50-50 da una joint venture fra AEG e MGM Resorts International dal 2016. AEG gestisce anche la Crypto.com Arena, che ha ospitato i Grammy 19 volte negli ultimi 22 anni.

La MGM Grand Garden Arena ha ospitato molti importanti eventi di premiazione. Per esempio vi si sono svolti i Latin Grammy Awards sei volte fra il 2014 e il 2021, gli Academy of Country Music Awards dodici volte fra il 2006 e il 2019 e i Billboard Music Awards diciassette volte fra il 1997 e il 2019.

Al fine di ospitare i Grammy 2022, la MGM Grand Garden Arena rispettava due criteri fondamentali: la disponibilità per aprile e una capienza adatta all’evento (con i suoi 17mila posti a sedere). L’unico svantaggio è che, a differenza della Crypto.com Arena, non ha suite di lusso.

Si tratta di una grossa concessione finanziaria per la Recording Academy. Questa infatti guadagna circa 5 milioni di dollari ogni anno affittando le 172 suite della Crypto.com Arena per “la serata più importante della musica”, come una fonte riferisce a Billboard. Un guadagno aggiuntivo che sarebbe ancora più importante quest’anno, dopo la cerimonia senza pubblico dell’anno scorso.

Spostare i Grammy in primavera ha lasciato la Recording Academy con poche opzioni fattibili per le venue. Il periodo esclude la Crypto.com Arena e quasi tutti i grossi palazzetti sportivi del paese. Sia la NHL che la NBA richiedono alle rispettive leghe di tenere campionati e playoff fra aprile, maggio e giugno.

Dalla prima diretta TV nel 1971, i Grammy si sono svolti a Los Angeles 39 volte, 11 a New York e una a Nashville (nel 1973). Se gli Oscar saranno il 27 marzo, questa sarà la prima volta dal 1965 che gli Academy Awards vanno in onda prima dei Grammy. Quell’anno gli oscar si tennero il 5 aprile, otto giorni prima dei Grammy.


Articolo Precedente
Laura Pausini

Sanremo 2022: Laura Pausini sarà super ospite della seconda serata

Articolo Successivo
Cristina D'Avena

Sanremo 2022, Twitter si scatena e chiede a gran voce Cristina D'Avena come super ospite

Articoli correlati

Total
11
Share